Natale è alle porte: ecco 3 idee per illuminare la casa con una catena di luci

Le luci natalizie sono un elemento di festa ma anche d’arredo. Ecco 3 idee molto carine per utilizzarle per la casa in modo creativo.

Non solo per l’albero di Natale: le catene di lucine che addobbano e decorano il tipico simbolo natalizio possono avere anche altri utilizzi. Fino a qualche anno fa erano dedicate esclusivamente a questo scopo, ma è da un pò di tempo che le luci natalizie rimangono in casa tutto l’anno e illuminano e decorano varie cose. 

Il fascino delle lucine natalizie è indiscusso. Senza di loro l’atmosfera del Natale sembrerebbe più spenta e meno festosa. Ormai siamo abituati a vederle ovunque e in grande quantità. Mettono allegria e riescono a creare un modo magico e fatato.

Le lucine piccole o più grandi, semplici o rivestite di piccole forme, a luce calda o fredda, piacciono tantissimo a tutti e a tutte le età. Proprio per questo sempre di più sono svincolate dall’uso prettamente natalizio e dopo il periodo delle feste rimangono in attività ma per illuminare altro.

Generalmente sono in led e conumano davvero poco, anche per questo sono usate senza pensare al costo dle consumo energetico, che è irrisorio. Molte catene di luci funzionano a batteria, altre si collegano all’elettricità tramite la semplice porta USB di un caricabatterie di cellulare.

Scopriamo alcune idee per utilizzarle al di là delle decorazioni strettamente natalizie, ma per abbellire la casa e dare un tocco affascinante, rilassante, coinvolgente a vari ambienti.

3 idee per usare le catene di luci natalizie

Sicuramente un primo modo per utilizzare le catene di luci, sia nel periodo del Natale che nel resto dell’anno è per impreziosire le tende da sole. In questo caso è necessario usare le catene di lucine adatte a stare all’esterno, quelle che comunemente si usano per gli alberi di Natale da fare in giardino.

3 idee per utilizzare le lucine natalizie
Riempire un barattolo con la catena di lucine natalizie (designmag.it)

Resistono agli attacchi degli agenti atmosferici e possono costituire un muro luminoso da apporre alla finestra. Ma nel caso si voglia usare quelle da interno si possono applicare anche nelle tende di balconi e finestre per un effetto luminoso da vedere da dentro. Da fissare con ago e filo svolgono la funzione di una lampada e creano un’atmosfera romantica e sognante.

Un’altra idea molto carina è quella di usare le lucine per riempire dei barattoli formando così una sorta di lanterna luminosa. In questo caso si adattano meglio le lucine che funzionano a batterie in modo che sia possibile spostare il barattolo e non averlo necessariamente collegato alla presa elettrica.

Una terza idea è di impreziosire i bouquet di fiori proprio con le lucine. Il modo è molto semplice: si possono inserire all’interno delle corolle. Da usare sempre quelle a batteria, posizionando la base della catena subito sotto il portafiore in modo che sia discreta e metterla così che non sia visibile e al tempo stesso sia possibile azionare l’interruttore per accendere o spegnere.

Poi, se sono quelle con il sottile fil di metallo si piegano facilmente per inserire in modo carino le lucine solo dove serve. Quando sono accese l’effetto è super magico.

Impostazioni privacy