Mobili graffiati, c’è un modo semplice ed efficace per risolvere il problema

Nelle case può capitare che per errore si possano graffiare i mobili, e ci sono diversi metodi da utilizzare per rimediare ma uno é estremamente semplice ed economico.

I mobili graffiati sono un problema comune in molte case, specialmente se si hanno animali domestici o bambini. Ma ci sono diversi metodi per farli tornare nuovi e uno non lo immaginerete proprio.
Si comincia con i classici come la noce moscata che si può strofinare delicatamente sui graffi e farà tornare il colore uniforme come il resto del mobile.

L’olio per mobili da acquistare nei negozi di ferramenta ed è un alleato utile per eliminare i graffi superficiali e ravvivare il legno, ma se i graffi sono più profondi, si può utilizzare un pastello a cera del colore del mobile. Si utilizza strofinando il pastello direttamente sul graffio e poi lisciarlo con un panno pulito.

Il metodo semplice con un prodotto che usate in casa: il dentifricio.

Per iniziare, rimediare un dentifricio bianco, non gel o colorato. Il dentifricio bianco funziona meglio per coprire i graffi e non lascia residui di colore.

Prima di applicare il dentifricio, assicurarsi che la superficie del mobile sia pulita e priva di polvere o sporco, si può utilizzare un panno umido per pulire accuratamente l’area graffiata. Mettere una piccola quantità sul graffio, la quantità dipenderà dalla dimensione del graffio, ma iniziare sempre con una piccola quantità.

Usare un panno morbido o una spugna per strofinare delicatamente il dentifricio sulla zona graffiata, eseguire movimenti circolari o lineari, a seconda della direzione del graffio. Dopo aver strofinato il dentifricio sulla superficie, lasciarlo asciugare per alcuni minuti, questo darà il tempo di coprire il graffio in modo efficace.

Dentifricio per togliere graffi a mobili
Dentifricio (designmag.it)

Dopo che si é asciugato, prendere un panno pulito e umido per rimuovere la parte in eccesso,  importante non spingere troppo duramente, altrimenti si potrebbe rimuovere il dentifricio dalla zona del graffio.

Controllare l’area graffiata che dovrebbe essere meno visibile o completamente coperto dal dentifricio. Se è ancora visibile, ripetere il processo, a volte sono più profondi e richiedono più di una applicazione. Una volta soddisfatti del risultato, si può pulire l’intera superficie del mobile per assicurarsi che sia uniforme e senza residui.

Questo metodo è efficace per i graffi leggeri su mobili in legno, vetro o metallo. Tuttavia, è importante notare che potrebbe non funzionare su graffi profondi o danni più gravi. In tali casi, si potrebbero consigliare le altre opzioni già mensionate o la riparazione da parte di un professionista.

Impostazioni privacy