Metti un goccio di olio sul bordo della pentola per evitare un fastidioso problema: avrai la cucina pulitissima

C’è un trucco infallibile per tenere il piano cottura perfettamente pulito: basta un goccio d’olio ma in un punto preciso.

Quando si cucina, tenere il piano cottura perfettamente pulito è quasi impossibile, soprattutto quando si eseguono determinate preparazioni, come la frittura o la preparazione di salse al pomodoro.

Spesso infatti schizzi di olio e di sugo finiscono per uscire da pentole e padelle finendo sul piano di metallo. Se non vengono asciugati subito, ovviamente si seccano e successivamente sarà più difficile rimuoverli, ma non si tratta dell’unico problema.

Molto spesso, infatti, anche le pentole d’acqua in cui cuociamo  la pasta sono traditrici. Succede molto spesso, infatti, che l’acqua in ebollizione trabocchi dai bordi della pentola, finendo per riversarsi sul piano cottura. Restando in prossimità del fuoco ovviamente l’acqua evapora lasciando sul piano cottura solo grandi quantità di amido della pasta che quindi dovrà essere accuratamente rimosso dopo aver terminato di cucinare.

In realtà però quello delle macchie di amido sul piano cottura è il problema minore: un problema ben più fastidioso si verifica quando l’acqua si infila all’interno delle bocchette del gas, allagandole e quindi spegnendo la fiamma. A quel punto diventa molto difficile continuare a cucinare e anche ripristinare il corretto funzionamento del piano cottura. Per evitare questo spiacevole inconveniente l’unica cosa che si può fare è evitare che l’acqua trabocchi.

Anche se le nostre nonne ci hanno insegnato che bisogna sempre controllare le pentole mentre si cucina, non è sempre possibile rimanere a vigilare su ogni singola preparazione: per questo motivo è molto meglio ricorrere a un trucco infallibile.

Il segreto del goccio d’olio per tenere l’acqua nella pentola

Per far sì che l’acqua rimanga sempre all’interno della pentola, senza traboccare anche quando raggiunge il limite superiore della casseruola, basterà ungere bene il bordo con un goccio d’olio.

goccio olio evitare fastidioso problema cucina
L’acqua non traboccherà più dalla pentola – designmag.it

Per farlo basterà utilizzare un pezzo di carta assorbente da cucina ripiegato e imbevuto d’olio. Basterà passarlo delicatamente lungo il bordo superiore della pentola e l’acqua non risalirà. 

Il motivo è che l’olio è un repellente per l’acqua: questa sostanza è in grado di creare una barriera idrorepellente sul metallo della pentola che costringerà l’acqua a rimanere al di sotto di essa. Il consiglio è di non ungere la pentola prima di cominciare a cucinare perché altrimenti l’olio brucerà a causa del contatto prolungato con il metallo bollente. Molto meglio ungere la pentola appena dopo aver buttato la pasta, e tornare a ungerla a metà cottura.

Impostazioni privacy