Dove il design incontra il sapere: ecco la libreria più suggestiva del Mondo

In Cina è stata inaugurata la libreria più suggestiva al Mondo, un vero e proprio 'vortice' da restare senza fiato

libreria spirale

Foto Instagram | X+ LIVING

Potrà sembrare strano, ma uno dei luoghi più affascinanti del Mondo per gli amanti del design è una libreria. Vi abbiamo già parlato dei musei più belli del Mondo per il 2022, ma oggi vi portiamo in un luogo davvero magico ed inaspettato. Siamo in Cina, in particolare a Shenzhen, dove è stata da poco inaugurata quella che diventa di diritto la più suggestiva libreria del Pianeta. Si tratta di una libreria della catena cinese Zhongshue: nel loro nuovo bookstore c’è una gigantesca spirale che attraversa l’intero spazio. Il progetto è stato realizzato dallo studio di design X+ LIVING, guidato dalla designer Li Xiang.

L’enorme scala a chiocciola, posta in orizzontale, gira intorno al negozio ed i suoi scalini rappresentano degli scaffali per i libri. Sugli scaffali si possono trovare migliaia di libri di ogni epoca e chissà che tra quelli non possiate trovare i libri più interessanti e belli da vedere che vi abbiamo consigliato. Prospettive e superfici lucide contribuiscono a offrire un effetto ottico surreale e ipnotico. La chiocciola non è un elemento casuale, ma rappresenta un vero e proprio “vortice di sapere” che avvolge il lettore in un’esperienza unica. Il design si fonde con la conoscenza in un luogo unico e magico.

Sotto la spirale le persone possono sedersi a sfogliare le pagine dei libri che intendono acquistare lasciandosi affascinare ed ispirare da un’atmosfera tanto surreale quanto accogliente. Un senso di piacevole smarrimento che continua anche nei dettagli di arredamento. Ad esempio nelle superfici riflettenti che accentuano le illusioni ottiche e nella zona dedicata ai più piccoli, dove i libri, questa volta, si trasformano in una giostra dal quale nessuno scenderebbe mai.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e Laureato Magistrale in Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono il design e l'ecologia.