Lavastoviglie, così potrai risparmiare tanti soldi (e aiutare l'ambiente): preparalo in casa

Detersivo fai da te per la lavastoviglie: ecco come crearlo

Lavastoviglie: ecco come creare in casa un detergente economico ed efficace (designmag.it)

Preparare il detersivo per la lavastoviglie in casa può essere davvero semplice ed in più vi è la possibilità di risparmiare un bel po’ di soldi: ecco come fare.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, la lavastoviglie in casa è davvero molto utile soprattutto quando si è in tanti e non si ha il tempo di lavare i piatti; il detersivo da utilizzare, però, può essere davvero costoso per cui potrebbe essere molto utile prepararlo in casa: ecco cosa c’è da sapere in merito all’argomento.

Com’è noto, la lavastoviglie risulta essere davvero utile in casa, ma il detersivo da utilizzare potrebbe avere un costo alquanto elevato e allora come si può fare per risparmiare? Vi è la possibilità di prepararlo in casa con ingredienti a basso costo e in maniera molto facile.

Questo detersivo può pulire le stoviglie in maniera molto efficiente e soprattutto in poco tempo. Mediante le indicazioni esplicate in questo articolo sarà possibile realizzare un sapone molto utile da utilizzare in lavastoviglie e consentire a quest’ultima di lavorare nella maniera migliore possibile.

Grazie al sapone fai da te si avrà la possibilità non soltanto di risparmiare, ma anche di evitare di usare detergenti di origine chimica che solitamente si acquistano nei vari store fisici ed online.

Detergente per lavastoviglie fai da te: ecco gli ingredienti da utilizzare

Vi è dunque la possibilità di creare un detergente per la lavastoviglie fai da te e gli ingredienti da utilizzare sono davvero molto economici e reperibili, probabilmente anche in casa se ne hanno già alcuni.

Detersivo fai da te per la lavastoviglie: ecco come crearlo

Lavastoviglie: ecco come creare in casa un detergente economico ed efficace (designmag.it)

Anzitutto, bisognerà reperire cento millilitri di aceto, poi tre limoni e quattrocento millilitri di acqua. Infine, duecento grammi di sale. La prima cosa da fare è tagliare i limoni, inserirli nel mixer ed azionare il dispositivo. Bisogna, però, ricordare di rimuovere i semi dagli agrumi e tenere la buccia.

All’interno del mixer bisognerà poi addizionare l’acqua e cento grammi di sale; il composto dovrà risultare alquanto cremoso. Dopo aver mixato il tutto bisognerà mettere in un pentolino il composto prima ottenuto, il sale restante, l’acqua e l’aceto. Il tutto dovrà poi cuocere per circa un quarto d’ora ed in seguito bisognerà mettere il composto in un contenitore e far si che questo si raffreddi del tutto.

Dopo aver preparato il sapone, potrebbe essere molto utile pulire il filtro della lavastoviglie e per farlo basterà adoperare un po’ di sapone di Marsiglia. Insomma, con pochissimi ingredienti si riuscirà ad ottenere un sapone molto utile, economico ed amico dell’ambiente.

avatar autore

Parole di Angela Guerra