Incubo della frittura in casa, con questo trucchetto non se ne accorgerà nessuno: gli ambiente profumeranno ancora di pulito

Quando si cucina il fritto, è normale lasciare un po’ di cattivo odore in casa. Ecco un modo per non sentire più questi odori.

È capitato a tutti di doversi mettere in cucina per preparare delle belle e buonissime fritture. Purtroppo, però, c’è sempre quell’odore persistente che si diffonde per tutta la casa e che molto spesso impregna i cuscini, tende, divani e anche i nostri capelli.

In questo articolo quindi andremo a vedere come fare a eliminare l’odore del fritto in tutta casa. Come prima cosa, è fondamentale scegliere un olio che sia di buona qualità e che non sia stato già utilizzato prima. La causa principali, infatti, del cattivo odore è proprio la qualità dell’olio o anche il fatto che venga utilizzato più volte. Per riuscire a far andare via questo odore, però, è molto semplice.

Come eliminare l’odore del fritto in cucina e in tutta la casa

Quando si frigge non è mai gradevole sentire il cattivo odore che si propaga poi in tutta la casa. Per questo motivo, in questo articolo, potrai trovare un modo semplice e veloce, economico e biologico per i tuoi momenti di frittura. Per prima cosa dovresti utilizzare una padella che abbia un fondo spesso: questo aiuta a contenere l’olio ed i suoi schizzi. E prima di iniziare la frittura, dovresti assicurarti che tutto il cibo sia asciutto (l’umidità in eccesso può causare schizzi).

odore di fritto
È importante utilizzare un olio di buona qualità quando si frigge – Designmag.it

È molto importante anche conoscere la temperatura dell’olio: se è troppo caldo potrebbe schizzare, se al contrario è freddo il cibo potrebbe ungersi. In questo caso potrebbe essere utile utilizzare un termometro così da assicurarsi di inserire il cibo in padella solo nel momento opportuno.

È molto importante che la cappa durante la frittura sia accesa, ma va bene anche tenere aperta una finestra: in questo modo si dà la giusta ventilazione. E aiuta anche a mandare via tutti quegli odori che proprio non ci piacciono quando si frigge.

Quello che forse non sai è che per eliminare l’odore di frittura, prima di friggere si dovrebbe mettere una fetta di mela in padella per toglierla non appena comincerà a dorarsi. Oppure potresti provare anche l’aceto, che è davvero un metodo molto efficace per togliere l’odore di frittura. Quello che dovrai fare è molto semplice: basta mettere a bollire una pentola con acqua e aceto, meglio se di mele, accanto a quella della frittura per neutralizzare la puzza. In questo modo, non sentirai più nessun cattivo odore in giro per la tua casa.

Impostazioni privacy