Il total black è la vera chicca di stile del 2024: glamour e intenso, così la tua casa avrà tutto un altro aspetto

Il nero torna prepotentemente alla ribalta nell’interior design: come inserire nell’arredo questo colore di grande tendenza.

Arredare una casa puntando sul nero è sicuramente una scelta coraggiosa, soprattutto se si desidera utilizzare questo colore in grandi quantità. Si tratta però di un rischio che vale la pena correre: una casa con molto nero diventa immediatamente glamour, elegante e originale.

Per fare le scelte giuste e riuscire a creare un ambiente confortevole, tuttavia, è necessario conoscere delle piccole regole e talvolta giocare d’anticipo con un po’ di prudenza.

Il rischio del nero è infatti che stanchi presto, e che trasformi un sogno glamour in una casa da incubo. Per questo motivo è importantissimo scegliere con cura gli abbinamenti e i materiali da utilizzare in casa per ottenere esattamente l’effetto che desideriamo e non ritrovarci costretti a cambiare l’arredamento nel giro di pochi anni.

L’idea migliore è di abbinare il nero a colori chiari e neutri, evitando però la classica scelta del bianco. Un arredo con colori a così alto contrasto, infatti, potrebbe stancare molto presto. Molto meglio, allora, optare per il color sabbia, in grado di conferire all’ambiente un tocco luminoso e rilassante senza che appaia meno glamour e sofisticato.

Tutti i consigli giusti per una casa total black (o quasi)

Il nero, soprattutto opaco, è un ottimo colore per una cucina ultra moderna. Si tratta infatti di un colore che nasconderà le macchie e le impronte delle dita, mantenendo inalterata l’eleganza complessiva dell’ambiente. Per un impatto coerente il nero andrà abbinato a uno stile lineare ed essenziale: via libera agli sportelli senza maniglie, con l’apertura a pressione o l’impugnatura nascosta lungo il bordo superiore.

arredare casa total black consigli
Cucina e bagno in nero con dettagli in legno – designmag.it

Per quanto riguarda i materiali, a una cucina nera si abbineranno benissimo pavimenti, sedie e dettagli in legno per un perfetto ed elegantissimo stile industrial, estremamente apprezzato anche dai designer.

Anche il bagno è un ambiente perfetto per scegliere il nero. I lavelli in pietra sono di gran moda e daranno al bagno un tocco raffinatissimo e autentico allo stesso tempo. Anche in questo caso l’abbinamento con il color legno è quasi d’obbligo, mentre alle pareti potremo optare per un originale e rilassante verde salvia, altro colore di tendenza negli ultimi anni.

E se vogliamo invece utilizzare il nero nei rivestimenti, bisogna assolutamente tener presente che il gres porcellanato è in grado di riprodurre tutti i tipi di marmo, anche ovviamente quelli neri. Acquistato in grandi lastre lucide con cui rivestire pavimenti e pareti, trasmetterà immediatamente un’idea di gran lusso ma a un prezzo contenuto.

Qual è invece l’errore da non fare assolutamente quando si decide di utilizzare ampiamente il nero per l’arredo di una casa? Dipingere le pareti o i soffitti di questo colore: è molto probabile che, passato l’entusiasmo iniziale, ci si penta amaramente della scelta.

Impostazioni privacy