Il sogno di una vita che si avvera, soggiornare nella casa di Carrie Bradshaw

Una tappa imperdibile per gli amanti di Sex and the City: la casa di Carrie Bradshaw è in affitto su Airbnb!

casa di carry di sex and the city in affitto

Foto Instagram | @airbnb

Dormire a casa di Carrie Bradshaw, la protagonista di Sex and the City è per voi un sogno? Ebbene, il sogno è diventato realtà, grazie a Airbnb che ha messo in affitto l’iconico appartamento di New York a soli 23 dollari. Non a caso ventitré, proprio come gli anni trascorsi dalla prima puntata della serie tv HBO dal successo planetario.

L’annuncio della piattaforma in partnership con Sarah Jessica Parker è stato pubblicato su Instagram e la novità ha messo in allerta i fan della serie che non vedevano l’ora di poter soggiornare al numero 66 di Perry Street, nel quartiere di West Village. Indirizzo che fino ad ora era meta di pellegrinaggio e set per selfie romantici e facente parte delle case e luoghi di design delle serie tv che esistono davvero e che si possono visitare (se non altro dall’esterno!).

Insomma la tappa imperdibile per gli amanti di Sex and the City, la casa di Carrie, è diventata pernottabile a un prezzo abbastanza esiguo (i proventi sono destinati a donazioni al The Studio Museum di Harlem, che promuove gli artisti di origine africana), ma quanto costerebbe il suo acquisto?

L’iconica dimora di Carrie, secondo le stime apparse su apartmenttherapy.com, è valutata circa 15.020.300 dollari per l’acquisto. Per un’opzione più “conveniente”, si potrebbe affittare a circa 21.451 dollari al mese.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.