I consigli degli interior designer: rendi la tua casa super accogliente senza spendere un Euro

consigli interior designer

Così casa tua sarà più accogliente che mai - designmag.it

Vuoi che casa tua sia accogliente ma non vuoi spendere? Ecco come creare un ambiente perfetto e adatto a te.

Casa è quel luogo in cui dovremo sentirci sempre a nostro agio e in cui dovremmo essere felici di rientrare dopo una giornata divisa tra lavoro, studio e altri impegni.

Proprio per questa ragione dovrebbe essere arredata in modo tale da risultare il più accogliente possibile e per farlo non è necessario dover spendere cifre esorbitanti per acquistare dell’arredo di ultima generazione o per ristrutturare la propria abitazione al 100 %. Vi sono infatti dei consigli che arrivano direttamente dagli interior design e che permettono di creare un ambiente davvero gradevole e in grado di far sentire veramente bene quando si riposa a casa. Sono 4 in particolare i consigli che andrebbero seguiti per riuscire a ottenere questo risultato.

4 consigli degli interior design: ecco che cosa fare

Una pentola per profumare casa: soprattutto in inverno un modo veramente interessante per rendere la casa più accogliente è quello di sfruttare tutti i 5 sensi, e in particolare l’olfatto. Secondo Kara Harms, designer e proprietaria di Whimsy Homes Cabin, “Puoi fare una pentola per cuocere a fuoco lento praticamente con tutto ciò che ti è avanzato dalla cottura, e fai bollire a fuoco basso per alcune ore per rendere la tua casa profumata senza spendere soldi per le candele

casa super accogliente

Ecco i suggerimenti che dovresti seguire – designmag.it

Attenzione all’illuminazione: una luce sbagliata può rendere l’atmosfera fredda e far ricordare un ospedale, per cui meglio evitare le grandi luci. “Usando le lampade più piccole in inverno puoi creare uno spazio accogliente e risparmiare un po’ di soldi
Realizzare un bel centrotavola: anche mangiare deve essere un’esperienza gradevole e piacevole, e preparare un bel centrotavola per accompagnare i propri pasti potrebbe essere un’ottima idea, come suggerisce Serena Grandi, CEO dell’azienda culinaria Atosa. “Raccogli rami, pigne o ritagli sempreverdi per creare decorazioni stagionali. Metti questi oggetti in vasi o ciotole per un modo semplice ed economico per aggiungere un tocco di natura alla tua casa. Gli elementi naturali contribuiscono a un senso di tranquillità e possono essere particolarmente accoglienti durante i mesi invernali
Riorganizzare i mobili: infine un altro modo per rendere la cosa più bella senza spendere può essere quello di cambiare la disposizione dei mobili e del proprio arredo. Ricky Allen, direttore e designer di Ever Wallpaper suggerisce ciò infatti. “Prendi in considerazione l’idea di posizionare i mobili più vicini tra loro per favorire la conversazione e creare un’atmosfera accogliente. Riposizionare l’area salotto per concentrarsi su un caminetto, se ne hai uno, può rendere immediatamente lo spazio più caldo e accogliente

avatar autore

Parole di Erica Ferrea