Hai scelto un colore spento per la tua casa? Scopri le idee giuste per ravvivarlo

Negli ultimi anni le tendenze di interior design si sono ampiamente indirizzate verso l’uso di colori neutri e un po’ spenti: come ravvivarli?

Un tempo era il bianco, poi sono arrivati tutti i raffinatissimi e modernissimi colori neutri che hanno gradualmente conquistato le pareti della nostra casa. Il motivo per cui il bianco è stato costretto, da un certo punto in poi, a lasciare il passo ad altri colori è chiarissimo: si tratta di un colore un po’ banale e sicuramente anonimo, che a volte non regala alcun tocco di personalità a un ambiente qualsiasi.

Proprio per questo motivo, gli architetti e gli interior designer hanno cominciato a preferire colori più interessanti, proponendo di dipingere almeno una delle pareti di una stanza di un colore neutro ma diverso dal bianco, in grado di donare a un ambiente un tocco di unicità e di renderlo allo stesso tempo più accogliente.

Il color tortora è diventato in brevissimo tempo una delle scelte preferite dagli esperti del settore: si tratta di un colore perfetto in tonalità calde e fredde, sature e meno sature. Questo colore nasce dalla mescolanza di grigi e marroni e si adatta molto bene a qualsiasi stile d’arredo ma, in particolare, a quello più moderno ed essenziale.

Come ravvivare il color tortora: idee per dare nuova luce alla stanza

A fronte di tutti i suoi pregi, però, il color tortora risulta piuttosto spento e, se utilizzato in grandi quantità, magari come colore di base per l’arredo di una camera, potrebbe spegnere l’atmosfera dell’ambiente, rendendo lo spazio cupo e un po’ deprimente. Proprio per questo motivo è importantissimo abbinare al color tortora dlle nuance a contrasto che sappiano rendere un ambiente più vivace e ricco di personalità.

ravvivare colore spento in casa
Divano blu contro una parete tortora – Fonte IG @dnarchitettura – designmag.it

Il bianco, è uno dei colori più adatti a essere abbinato al tortora, soprattutto se si sceglie il tortora nelle sue sfumature più scure e più sature. L’ideale è scegliere questo colore per i mobili da disporre lungo pareti dipinte in color tortora.

Per quando riguarda gli abbinamenti cono colori freddi, l’importante è optare per tinte molto sature e brillanti, come il turchese, il verde smeraldo o il blu ottanio. Questi colori saranno perfetti da utilizzare per tessili e oggetti decorativi come cuscini, tappeti e soprammobili.

Per quanto riguarda invece gli abbinamenti con colori caldi, il tortora più chiaro e a base calda (quindi con più marrone che grigio) uno dei colori più adatti a essere associato al color tortora è il terracotta, uno dei colori di maggior tendenza del momento. Bellissimo anche un intenso giallo ocra, da usare anche in questo caso per tessili e soprammobili.

Impostazioni privacy