Frigorifero senza corrente: esiste e funziona

Risparmiare energia e quindi inquinare meno con un frigorifero senza corrente è possibile! Ecco come funziona

frigoriferi senza corrente

Foto isiadesign | Freijis

Avete già sentito parlare di frigorifero senza corrente? Ebbene, effettivamente si hanno testimonianze di frigoriferi senza uso di corrente elettrica già 5.000 anni fa. Al giorno d’oggi sono diversi i prototipi di frigoriferi che funzionano senza energia elettrica, come il Freeijis, ideato da una designer italiana.

Come funziona un frigorifero senza corrente

freijis di Caterina Falleni
Foto isiadesign | Freijis

L’idea di fondo è quello di creare una sorta di contenitore dentro un altro contenitore e lasciare un intercapedine in cui mettere un materiale isolante che aiuta a disperdere il calore mantenendo la temperatura interna più fresca.

In pratica un frigo senza corrente funziona seguendo la legge fisica della termodinamica. Dunque in base a questi principi la designer italiana Caterina Falleni ha ideato Freeijis. Si tratta di un frigorifero che non sfrutta l’energia elettrica ed è quindi senza fili come le lavatrici manuali che funzionano senza corrente.

Il prototipo di questo elettrodomestico, che in realtà non è un elettrodomestico vero e proprio, è stato realizzato in Italia ed è basato sul principio dell’Evaporing Cooling. Cioè il calore ambientale fa evaporare l’acqua depositata nel cestello che quindi raffrescherà il contenuto.

Un tale frigo permette di conservare gli alimenti a 9°C perché consiste in un sistema di refrigerazione che sfrutta le caratteristiche dei materiali a cambio di fase. Così consente di raffreddare senza ricorrere a fonti tradizionali di energia.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.