Elettrodomestici: l’unione del design alla funzionalità li rende protagonisti indiscussi d’arredo

Ormai in ogni abitazione la tecnologia strizza l’occhio al design. Gli elettrodomestici connessi a internet sono smart e funzionali.

Negli ultimi decenni l’idea di casa e della sua comodità è notevolmente cambiata. Basta pensare al Covid, momento che ha lasciato negli italiani l’esigenza di tornare ad avere spazi ariosi, possibilmente con giardino, dopo qualche anno in cui nel mercato immobiliare si prediligevano piccoli immobili magari, in un futuro, da mettere a reddito. Con una maggiore consapevolezza di come si desidera vivere casa propria se ne plasmano gli spazi principali, cucina e area living su tutti, con elettrodomestici e oggetti che migliorano la quotidianità.

Un tempo, ad esempio, una cucina aveva pochi elettrodomestici. Al contrario oggi c’è l’imbarazzo della scelta e molti nuclei familiari hanno nelle proprie credenze friggitrice ad aria, planetaria, robot da cucina, bollitori. Lo stesso in soggiorno. Oltre agli smart speaker come Alexa, che agevolano la routine, tutto in casa è smart: è sufficiente una connessione internet e uno smartphone per controllare da remoto quasi tutto quello che c’è.

Design e funzionalità per una casa smart e green

Questa evoluzione del concetto di elettrodomestico, e non solo, presenta poi un grande vantaggio: il risparmio. Infatti un elettrodomestico moderno che può essere controllato da app, si spegne quando non necessario, così da ridurre i costi che si hanno anche quando questo è in stand-by. Ancora, le moderne lampade da tavolo o da terra montano spesso luci led, che riducono i consumi e permettono anche di regolare l’intensità. La luce necessaria durante una giornata di smart working è diversa da quella richiesta mentre si guarda un film la sera sul divano.

Controllare elettrodomestici da smartphone
Gestire gli elettrodomestici di casa dal telefono, designmag.it

Un altro punto a favore della tecnologia e dei passi avanti compiuti in fatto di elettrodomestici è il design. Oggi più che mai si è spesso di fronte a dispositivi che oltre a essere molto performanti sono belli da vedere. In questo settore esiste il Red Dot Design Award. Si tratta di un riconoscimento, rilasciato ogni anno, a favore di aziende e prodotti che uniscono nuove funzionalità a design degno di nota. Questo marchio di qualità dà risalto anche a quelli che sono gli elettrodomestici che hanno un maggiore ciclo di vita, dimostrandosi così nel tempo un investimento particolarmente conveniente. A una durata più elevata si unisce anche l’incremento della sicurezza. Controllare un elettrodomestico da app, infatti, permette di spegnerlo o bloccarlo quando dei bambini sono nei paraggi. Elettrodomestici e complementi d’arredo smart sono un esempio di come tecnologia e qualità si intreccino rendendo la vita in casa più semplice.

Impostazioni privacy