Divano nuovo, come scegliere il tessuto: non solo estetica, i dettagli da non sottovalutare affinché duri a lungo

scegliere tessuto rivestimento divano

Come scegliere il divano perfetto? - designmag.it

Scegliere il tessuto giusto per il divano non è soltanto una questione di estetica: ci sono tante variabili da tenere presente.

In alcune case, soprattutto quelle delle famiglie numerose, il divano è il cuore della casa. Utilizzato per guardare la TV, giocare, sonnecchiare, leggere e passare ore scrollando il telefono, in questo caso il divano è un mobile sottoposto a fortissima usura. Se, al contrario, la casa in cui si trova il divano, ha un salotto destinato soltanto a ricevere gli ospiti come “sala di rappresentanza”, è probabile che il divano venga usato molto raramente e che, quindi, sia più che altro un oggetto di arredo. Tra questi due estremi ci sono moltissime altre possibilità che dipendono essenzialmente da chi utilizza il divano e dal tipo di vita che conduce. La scelta della stoffa per il rivestimento di questo mobile deve quindi tenere conto di tutte queste variabili oppure il risultato sarà disastroso.

Rivestire il divano: come scegliere il materiale giusto

Se un divano è poco utilizzato e magari si trova in un salotto molto elegante, si potrà prendere in considerazione l’idea di rivestirlo in stoffe pregiate, più delicate di molte altre ma certamente in grado dare un impatto molto migliore. Le più gettonate sono seta, cotone, lino e velluto e naturalmente andranno trattate con prodotti appositi allo scopo di mantenerne inalterata la bellezza.

scegliere tessuto rivestimento divano

I divani di piccole dimensioni possono essere chiari e colorati (designmag.it)

Se il divano si trova in una casa moderna ed elegante ed è posizionato in una stanza molto utilizzata, la pelle e similpelle sono la scelta ideale. Si tratta infatti di materiali resistenti e facili da pulire, che quindi sono in grado di resistere a sollecitazioni di vario tipo senza risentirne troppo e senza rinunciare allo stile.

Il poliestere potrebbe essere considerato una scelta molto cheap per rivestire il divano ma bisogna ammettere che si tratta della scelta  migliore e più razionale quando si tratta di rivestire un divano destinato a un super utilizzo, soprattutto in famiglie numerose e in cui sono presenti bambini. Questa stoffa non ha bisogno di manutenzione, è estremamente resistente e soprattutto può essere pulita anche con prodotti aggressivi.

Per quanto riguarda i colori del rivestimento, invece, i fattori da tenere presenti sono essenzialmente la dimensione del divano e lo stile d’arredo della camera in cui si trova. In linea generale per divani piccoli si dovrebbero scegliere colori chiari e, ovviamente, per divani più grandi saranno ideali colori neutri e scuri.

avatar autore

Parole di Olga Luce