Decorare casa: la novità sul soffitto che non ti aspetti

Possiamo abbellire gli interni della nostra casa in tantissimi modi, ma dobbiamo ammettere che spesso non pensiamo al soffitto.

Solitamente quando desideriamo dare un’atmosfera nuova alle stanze pensiamo al colore delle pareti o a cambiare i complementi d’arredo. Ebbene, tra i complementi d’arredo esiste anche la carta da parati, qualcosa che in Italia è ancora forse troppo poco considerata.

L’idea di arredare i soffitti con la carta da parati non è propriamente nuova, anzi, nel Regno Unito è una opzione che viene utilizzata spesso. Le “wallpaper” non vengono usate solamente nelle pareti ma anche nell’angolo più remoto della casa, ovvero il soffitto.

Grazie alla moltitudine di nuovi disegni e con un po’ di creatività, è possibile dunque dare un tocco completamente nuovo alla casa, e rendere ogni stanza unica e inimitabile. Naturalmente esistono dei “trucchi” per massimizzare il risultato finale e alcune accortezze da rispettare per non ritrovarsi con un risultato poco soddisfacente.

Arredare i soffitti con la carta da parati, ecco come farlo al meglio coi consigli degli esperti

Cominciando a prendere in considerazione la carta da parati solamente per il soffitto, ecco che dovremmo tener conto di alcuni fattori. Innanzitutto l’impatto visivo è molto forte, quindi il consiglio è quello di decorare il soffitto e anche una parete, in modo da dare un senso di continuità. Fondamentale è poi saper individuare lo stile e il disegno più adatti agli ambienti in cui si vuole sistemare la carta da parati.

decorazioni soffitto stile floreale
Lo stile floreale e con le piante va si adatta a tutti gli ambienti – Designmag.it

Gli esperti rivelano che optando per temi floreali praticamente non si sbaglia mai, o quasi. In alternativa, se i fiori non piacciono, si può decidere di orientare le proprie scelte verso pattern minimal o di stampo geometrico, che si accostano bene anche e soprattutto alle pareti colorate.

Per non limitare la luminosità, fattore fondamentale, si può scegliere ovviamente un disegno dai toni chiari, ma in caso di stanze molto grandi e dai soffitti alti si può anche “osare” di più. Ad ogni modo potremo ovviare a qualsiasi problema inerente la luce sostituendo il lampadario o scegliendo lampade, applique o faretti in tema con la fantasia della carta da parati.

Sicuramente la scelta della carte da parati sul soffitto può rappresentare un modo innovativo, altamente di design e di classe per decorare gli ambienti, e pensandoci bene è anche una soluzione abbastanza economica. Per chi non sapesse come applicare la carta da parati, ovviamente, il consiglio è quello di rivolgersi a degli esperti.
Impostazioni privacy