Copridivani Ikea 2022: i migliori da avere

Tanti i modelli proposti da Ikea per le fodere del proprio divano: colori assortiti e modelli per ogni genere ed esigenza

divano Ikea

Foto Ikea

Tra le scelte più importanti per la propria casa, c’è decisamente quella del divano. Si tratta di uno degli elementi principali di ogni abitazione e sempre più spesso si opta per divani esteticamente perfetti, con uno stile che rispecchia quello dell’arredamento dell’intera casa. Non ci si crea limiti nello scegliere tessuti pregiati, con dettagli che richiamano ai minimi particolari del proprio salotto. Ma nello stesso tempo, il rischio è che tutto questo si rovini con l’utilizzo continuo, nonostante si possa pulirlo al meglio.

E’ qui che subentra la scelta importantissima del copridivano. Quest’ultimo deve essere catalogato, senza dubbio, nella categoria della biancheria per la casa che risolve uno dei problemi pratici della quotidianità: perchè in caso si dovessero sporcare o rovinare, è facilissimo e pratico sostituirli, a differenza del divano stesso.

Come e dove scegliere il giusto copridivano: ecco i modelli proposti da Ikea

Divano Ikea
Foto Ikea

Tante le tipologie di copridivano in commercio. Da Ikea c’è una vasta gamma tra cui scegliere: a seconda del modello di divano da rivestire ma anche in base ai tessuti. E quando il copridivano si è rovinato o non rispecchia più il nostro gusto, si può tranquillamente cambiare.

Si può scegliere fra decine di fodere diverse, in base a un’infinità di colori che vanno dal verde al grigio o anche al beige o nero. Ma anche in base alle finiture: le fodere morbide danno al divano uno stile più informale e rilassato, mentre quelle che restano più tese donano un look più lineare e pulito.

Un’altro aspetto da tenere in conto è il modello del divano su cui adattare le fodere: ci sono copridivani a due, a tre, a quattro posti, copridivani per divano letto, per divano angolare o per penisola. Ma anche per poltrone, braccioli e chaise-longue.

Anche il costo varia molto in base alla scelta del materiale e del modello: si passa da copridivani di 10 euro ad altri che girano intorno ai 150 euro.

Parole di Serena De Iaco