Come risparmiare con queste speciali lampadine

Per pagare bollette di energia meno salate è bene sostituire le vecchie lampade con le lampadine led che consentono di risparmiare molto e di illuminare casa in modo efficiente

tanti tipi di lampadine led

Foto Shutterstock | DKai

Se volete sapere come risparmiare usando le lampadine adatte siete nel posto giusto! Infatti usare le lampadine a led per illuminare casa permette un risparmio energetico notevole, e vi consente di alleggerire la bolletta dell’energia. Scopriamone di più.

Risparmiare con le lampadine led è possibile

tipi di lampadine a led
Foto Shutterstock | ludinko

Quello che dovete fare per risparmiare sulla bolletta è prima di tutto sostituire le vecchie lampadine con modelli nuovi ed ecologici. Le migliori sono senza dubbio le lampadine a led. Infatti questa tecnologia permette di consumare meno Watt, quindi di abbassare il prezzo finale che si va a pagare in bolletta.

Quanto si risparmia sostituendo le lampade Led

Abbiamo già visto tutto quello che occorre sapere sulle lampadine a led nel nostro approfondimento speciale sull’argomento, che vi invitiamo a leggere.

Possiamo dunque dire che le lampadine a led permettono di risparmiare energia e sono quelle più economiche, a fronte di un investimento iniziale leggermente maggiore, dato che il prezzo è un po’ superiore alla media.

lampade a led come scegliere le migliori e risparmiare
Foto Shutterstock | pozitivo

La tecnologia led è la più efficiente a disposizione. Il risparmio è di circa l’ 80% rispetto alle lampade alogene e circa il 20% rispetto alle fluorescenti. Inoltre hanno una durata di vita media di circa 50.000 ore, quindi vanno sostituite non di frequente.

Per quanti riguarda la luminosità, i LED consentono di illuminare immediatamente alla massima potenza, cioè non devono scaldarsi per emettere il fascio di luce ideale. In più sul mercato si trova una vasta gamma di colori con luce calda o fredda per ogni esigenza di illuminazione.

Infine, per chi è attento all’ambiente, va detto che questo tipo di lampadine contengono polvere di silicio e non gas come le altre lampadine a basso consumo, dunque in caso di rottura non disperdono sostanze nocive.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.