3 modi per riordinare facilmente la casa al rientro dalle vacanze

Per un rientro dalle ferie senza ansie e stress: questi i passaggi da seguire prima di riprendere la routine di tutti i giorni

casa

Foto Pixabay

Che sia mare o che sia montagna, per tutti il periodo delle vacanze è decisamente il momento più bello dell’intero anno. Relax, svago e divertimento è quello che tutti cercano. Il problema è il ritorno. Lasciarsi alle spalle le vacanze e riprendere la quotidianità con lo stress iniziale del riordino di casa.

E’ proprio l’idea delle pulizie domestiche e del sistemare tutto quello che si è tralasciato nel periodo delle ferie quello che rende pesante e triste il rientro dalle vacanze, già di per sè non un momento felicissimo.

Ma non bisogna disperare: con un pizzico di organizzazione si può fare tutto in tre passaggi, senza stress o ansie, in modo da arrivare al rientro effettivo alla vita di tutti i giorni con la serenità acquisita in vacanza.

Disfare le valige e fare il bucato

La prima cosa da fare è quella di occuparsi delle valige e delle lavatrici. Svuotare e  lavare subito tutto ciò che non sarà più utile fino alle prossime vacanze, come ad esempio i costumi e teli mare, piuttosto che i giochi del mare dei bambini. Nel sistemare queste cose, si può già approcciare ad un primo accenno di cambio di stagione, in modo da trovarsi un passo avanti quando arriverà il momento definitivo di farlo.

Pulire e riordinare

cucina
Foto Pixabay

Il secondo passaggio è quello di sistemare casa, quindi far arieggiare e togliere la polvere accumulata nel periodo di assenza. E questa può essere la giusta occasione per eliminare tutto il superfluo.

Sistemare piante e riempire il frigo

L’ultimo passaggio è quello di occuparsi del verde della casa, che siano le piante piuttosto che il giardino. E a seguire fare una buona spesa per riempire il frigo vuoto con frutta, verdura, pesce e carne, in modo da non avere pensieri nella prima settimana di rientro effettivo alla quotidianità.

Parole di Serena De Iaco