Come realizzare una SPA a casa: i consigli degli esperti

Creare un angolo dedicato esclusivamente al benessere può essere molto semplice, bastano i giusti dettagli

da , il

    Come realizzare una SPA a casa: i consigli degli esperti

    Quando pensiamo alla SPA pensiamo subito al lusso del relax che solo un luogo studiato ad hoc e professionisti sanno regalarci. Eppure, possiamo ricreare anche in casa, con qualche piccolo accorgimento, un angolo di benessere esclusivo.

    Scegliere lo spazio

    La nostra SPA può essere realizzata ovunque nella casa, basta scegliere accuratamente un punto in cui saremo certi di non essere disturbati da rumori o dal passaggio di altre persone. L’importante è che sia adeguatamente grande per poter stendere un tatami o un futon morbido, facile poi da riporre. In questo modo potremo sdraiarci a terra aumentando la percezione del nostro corpo, senza però arrecare dolore a schiena, collo e gambe. Aggiungiamo cuscini per poter essere ancora più comodi.

    Luci soffuse e candele profumate

    La luce tenue è fondamentale per potersi rilassare adeguatamente. L’ideale è optare per una luce apposita molto calda e bassa o perché no, per un proiettore che diffonde colori e fantasie rilassanti, come un cielo stellato. Ottima idea anche le candele, ovviamente profumate. Lavanda, camomilla, ylang ylang e sandalo sono le fragranze più consigliante per l’aromaterapia. Si può anche optare per l’incenso se si vuole una sensazione olfattiva più intensa.

    Suoni, rumori, musica

    Non è un caso che nei centri benessere e termali siano diffusi nelle sale relax suoni naturali, legati a piante, animali e flussi d’acqua. Infatti, i rumori della natura ci fanno immediatamente immergere in una situazione di rilassamento completo, facendoci sentire in pace con noi stessi e il cosmo. Sono disponibili moltissime playlist di questo genere ma anche di musica ambient realizzata con strumenti tradizionali che invitano alla meditazione e al silenzio.

    Arredare con le piante

    Più elementi naturali sono presenti, più la nostra SPA casalinga ci farà scivolare nella nostra momentanea evasione dal mondo. Oltre a piante e fiori, ottima idea anche il giardino zen, pietre e sassi dalle proprietà alchemiche.

    Scegliere il trattamento di bellezza

    Possiamo scegliere di rilassarci in maniera consapevole, controllando la respirazione e mettendo in atto rituali yoga, oppure concederci un trattamento di bellezza come una maschera, uno scrub o un pediluvio che ci rimetterà in sesto dopo una lunga giornata.