Cementine, le piastrelle dal sapore vintage per la casa

Uno dei trend più in voga del momento, le cementine vengono scelte per il loro grande fascino. Grazie alle cementine, pavimenti e i rivestimenti possono vestirsi con delle piastrelle dal look vintage, perfetto anche nelle case più moderne.

da , il

    State cercando delle piastrelle dal sapore vintage per la casa? La soluzione sono le cementine, le piastrelle tornate ad essere di tendenza che sfoggiano geometrie effetto optical capaci di dare enfasi a qualsiasi pavimento e rivestimento. Perfette per le superfici orizzontali e verticali di qualsiasi ambiente dal bagno alla camera da letto, le cementine sono considerate delle vere e proprie opere d’arte perfette per dare agli ambienti un tocco di sapore rétro. Quadrate o esagonali, come quelle tipiche della prima metà del ’900, scopriamo le proposte da scegliere per la casa nei cataloghi dalle aziende top del settore come ad esempio Fioranese, Grandinetti, Keope e Marazzi.

    Cosa sono le cementine?

    Cementine di Ceramica Fioranese
    Cementine di Ceramica Fioranese

    Composte da cemento e sabbia, le cementine fanno la loro comparsa alla fine dell’800 con l’avvento di una maggiore produzione di cemento.

    Le cementine cominciano ad essere utilizzate per i pavimenti dai primi anni del ’900, quando nacque il concetto di un rivestimento facile da posare e duraturo nel tempo, che mantenesse comunque una qualità estetica degna di nota.

    Oltre alla forma quadrata, questa categoria di piastrelle veniva proposta nella versione esagonale, rispettando le dimensioni tradizionali dell’epoca che vedevano lo standard del 20×20 cm.

    Trattate dopo la posa con l’olio di lino per renderle antimacchia, le piastrelle cementine sono ancora visibili in molti palazzi storici e all’interno delle abitazioni che non hanno subito stravolgimenti negli ultimi decenni.

    Cementine di Ceramiche Keope
    Cementine di Ceramiche Keope

    Come utilizzare le cementine in casa

    Cementine Cold di Ceramiche Keope
    Cementine Cold di Ceramiche Keope

    Le cementine, ossia le piastrelle in stile vintage sono oggi considerate mattonelle di pregio, tanto da essere state riprese da molte aziende del settore ed inserite fra le collezioni attuali.

    Di forma quadrata o esagonale, sono decorate con disegni floreali o geometrici, oggi stampati ma una volta anche dipinti a mano.

    Disegni delle cementine

    Le cementine sono piastrelle perfette per personalizzare la pavimentazione della casa, ma sono una scelta di stile anche per la decorazione delle pareti, per dare vita a composizioni geometriche come scacchiere e greche, giocando con accostamenti particolari di colori e fantasie.

    Cementine di Cri-lla
    Cementine di Cri-lla

    Le cementine sono perfette in ogni ambiente, quindi non solo in cucina, ma anche in bagno, in soggiorno e all’esterno della casa.

    Cementine Collezione Ottocento di Ragno
    Cementine Collezione Ottocento di Ragno

    In commercio è possibile trovare un vasto assortimento di pattern, colori e ormai anche dimensioni e formati diversi rispetto a quelli tradizionali di alcuni decenni fa.

    Cementine Warm di Ceramiche Keope
    Cementine Warm di Ceramiche Keope

    Le cementine hanno il pregio di donare calore agli ambienti e si intonano a qualsiasi stile di arredamento, da quello rustico a quello contemporaneo.

    Cementine di Dado Ceramiche
    Cementine di Dado Ceramiche

    Segnaliamo che le cementine vengono impiegate anche per dare un tocco decorativo agli arredi, in special modo ai piani dei tavoli, come nel caso del tavolo in massello di legno Cementino by Uto Balmoral prodotto da Mogg.

    Tavolo Cementino

    Cementine di recupero, dove trovarle?

    Oltre alle cementine prodotte oggi da brand come ad esempio Fioranese, Ragno, Sant’Agostino, Fap Ceramiche e Fap Ceramiche, in alcuni magazzini di cose vecchie e antichità è possibile trovare le cementine d’epoca provenienti da abitazioni storiche.

    Molti architetti sono infatti soliti proporre l’inserimento di piastrelle originali dell’epoca inserite in spazi contemporanei e mixati sapientemente con pavimenti e rivestimenti moderni.

    L’abilità di un buon creativo è infatti quella di saper creare un melange con altri materiali per disegnare superfici uniche.

    I prezzi per le cementine d’epoca si aggirano intorno ai 100 euro al metro quadro contro in genere ai 20/30 euro delle cementine realizzate oggi.

    Ecco perchè in genere si preferisce utilizzare le piastrelle storiche solo per dei particolari e non per ricoprire l’ambiente per intero.

    Via libera quindi all’avanscoperta nei magazzini e ai mercatini di brocantage, soprattutto del Piemonte dove ancora si trovano piastrelle cementine di varia provenienza con disegni e decori antichi.

    Salone del Mobile

    PIU' POPOLARI