Casa sempre più smart: con questo dispositivo eviti gli sprechi e non getti via nulla

Integrando questo dispositivo smart nella cucina si può migliorare la conservazione degli alimenti e risparmiare denaro.

Negli ultimi anni, la tecnologia ha fatto passi da gigante, trasformando le nostre case in ambienti sempre più intelligenti ed efficienti. Dai dispositivi di sicurezza ai sistemi di intrattenimento, gli apparecchi smart stanno diventando indispensabili nella nostra vita quotidiana. Una delle aree che ha visto un significativo miglioramento grazie a queste innovazioni è la gestione degli alimenti. Con l’aumento della consapevolezza riguardo gli sprechi alimentari, è diventato cruciale trovare soluzioni pratiche per ridurre i rifiuti e ottimizzare la conservazione del cibo.

Ogni anno, milioni di tonnellate di cibo vengono gettate via, con un impatto economico e ambientale devastante. Non solo si sprecano risorse preziose, ma anche il nostro portafoglio ne risente. Per fortuna, la tecnologia ci viene in aiuto con dispositivi che ci permettono di conservare meglio il cibo e ridurre gli sprechi. Uno di questi innovativi apparecchi è in grado di fare una grande differenza nella nostra quotidianità, migliorando la gestione degli alimenti in casa.

Il dispositivo che rivoluziona la gestione del cibo

Nel mondo frenetico di oggi, gestire correttamente il cibo può essere una sfida. Con impegni lavorativi e familiari che riempiono le nostre giornate, è facile dimenticare cosa abbiamo in frigorifero o in dispensa. Questo spesso porta a sprecare cibo prezioso. Per affrontare questo problema, è nato Shelfy, un dispositivo smart progettato per mantenere il cibo fresco più a lungo e ridurre gli sprechi alimentari.

come ridurre lo spreco di alimenti
Shelfy mantiene il cibo fresco più a lungo e riduce gli sprechi (Foto YouTube Vitesy) designmag.it

Shelfy, creato da Vitesy, è un dispositivo compatto e dal design essenziale che utilizza una tecnologia avanzata per rallentare la maturazione di frutta e verdura. Dotato di una batteria ricaricabile con una durata fino a quattro settimane, Shelfy purifica l’aria all’interno del frigorifero grazie a un filtro catalitico attivato da luci LED. Questo processo elimina batteri e odori sgradevoli, creando un ambiente più sano per la conservazione degli alimenti.

L’installazione di Shelfy è semplice: basta posizionarlo su un ripiano del frigorifero e connetterlo alla rete Wi-Fi domestica. Tramite l’app Vitesy Hub, è possibile monitorare lo stato del frigorifero, visualizzare i comportamenti di consumo in grafici e ricevere consigli su come conservare al meglio ogni alimento. Inoltre, Shelfy è compatibile con Google Home e Amazon Alexa, permettendo il controllo tramite comandi vocali.

Tra le altre cose, Shelfy si rivela utile anche per l’eliminazione di odori sgradevoli e la riduzione della carica batterica. Le modalità di funzionamento sono tre: Eco (per ottimizzare la durata della batteria fino a 30 giorni) Crisper (per l’uso nel cassetto della verdura) e Performance (per massimizzare la purificazione quando si conservano alimenti particolarmente delicati).

Per massimizzare i benefici di Shelfy e ridurre gli sprechi alimentari, è utile adottare alcune buone pratiche. Pianificare i pasti settimanalmente e fare la spesa in base alle reali necessità può aiutare a evitare acquisti impulsivi e utilizzare gli ingredienti in modo efficiente. Conservare il cibo in porzioni più piccole permette di consumare solo ciò che serve e di conservare il resto per un’altra occasione.

Impostazioni privacy