Casa in stile “boho chic”: dai colori ai materiali, cosa tenere a mente nella scelta dell’arredamento

Sono in tanti a volere una casa “boho chic”, a volte proprio non si sa come si può fare per arredarla ed ecco perché potrebbero essere utili alcuni consigli.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, avere una casa in stile “boho chic” può essere davvero meraviglioso, ma non sempre si sa come arredarla e quali oggetti d’arredamento scegliere; di seguito, saranno dati alcuni consigli molto utili a riguardo: ecco cosa c’è da sapere in merito all’argomento.

Com’è noto, negli anni precedenti tra gli stili per arredare casa più in voga vi è stato il minimalismo, ma di recente in tanti cominciano a preferire lo stile boho chic. Lo stile in questione è davvero singolare, infatti, predilige colori molto vivaci e svariate fantasie.

Lo stile in questione prevede l’aggiunta i un tocco esotico e molto colorato in casa che rallegrerà l’abitazione e la renderà davvero molto particolare. Di seguito, saranno dati alcuni consigli da poter seguire che risultano essere utili se si vuole arredare la propria casa in stile boho chic.

La prima cosa da sapere è che lo stile in questione predilige texture diverse e che, anche se sembrano completamente opposte, in realtà riescono a funzionare bene.

Vuoi avere una casa stile “boho chic”? Allora devi assolutamente conoscere questi semplici, ma efficaci consigli

Avere una casa boho chic può essere davvero facile e di seguito saranno spiegati alcuni consigli utili e facilissimi da mettere assolutamente in pratica.

Ecco come avere una casa boho chic in poche mosse
Vuoi una casa boho chic? Metti in pratica questi consigli (designmag.it)

Tra gli elementi maggiormente utilizzati in tale stile è il pouf. Molto spesso, infatti, si sostituisce il “solito” divano con il pouf oppure una panca molto bassa. Invitare gli ospiti in una casa arredata con questo stile sarà molto diverso, un semplice caffè potrebbe trasformarsi in una meravigliosa esperienza.

Altra cosa da fare è quella di adoperare cuscini e tappeti e consumare un pasto cose se si stesse facendo un pic-nic.

Com’è noto, i cuscini ed i tappeti risultano essere al centro di questa tipologia di arredamento, ma non sono gli unici, infatti, per caratterizzare al meglio si può utilizzare il color legno chiaro oppure direttamente il bianco. Infatti, dal momento che il resto dell’arredamento è molto colorato i mobili dovrebbero essere più neutri.

In una casa con questa tipologia di arredamento non possono di certo mancare le piante, l’atmosfera diventerà molto più gradevole e rilassante. La scelta delle piante è fondamentale, infatti, bisognerà capire quali sono maggiormente adatte a stare all’interno e risultano aver necessità di meno cure rispetto ad altre.

Impostazioni privacy