Calzini scomparsi nella lavatrice? Finalmente la verità, ecco dove vanno a finire

A chi non è mai capitato di perdere i calzini scomparsi nella lavatrice? Succede spesso, ecco dove finiscono e perché accade

Tutti coloro che fanno la lavatrice conoscono un fenomeno misterioso che può accadere spesso e che al contempo rappresenta un problema diffuso, ovvero sia quello dei calzini scomparsi. Sarà capitato di ritrovarsi coi calzini spaiati e di non sapere che fine abbiano fatto.

Se, probabilmente, spesso ciò si lega ai proprietari distratti, che magari pur essendo convinti di averli raggruppati in realtà li hanno dimenticati in giro, in altri casi la responsabilità riguarda la lavatrice. La ragione è da ricercare nel fatto che la lavatrice non è perfetta e che può causare la scomparsa dei calzini, spiegando un mistero che in apparenza sembrerebbe indecifrabile.

Il mistero dei calzini scomparsi nella lavatrice: come risolverlo e come evitarlo

Può infatti succedere che uno dei due calzini resti nel cestello e magari sfugga all’attenzione, ma in realtà in molti casi la scomparsa, successivamente alle operazioni di lavaggio, riguarda lo scarico della lavatrice. Infatti, trattandosi di indumenti piccoli, potrebbero esseri spinti verso l’oblò in virtù della centrifuga dell’elettrodomestico.

Quando i calzini arrivano in tale sezione della lavatrice possono finire per incastrarsi fra il cestello e la guarnizione, e a quel punto, quando si aziona la centrifuga, la rotazione comporta il risucchio dello stesso.

La soluzione al mistero dei calzini scomparsi nella lavatrice, come fare
Calzini scomparsi nella lavatrice: come non ritrovare coi calzini spaiati Designmag.it

Il mistero dei calzini spaiati e scomparsi nella lavatrice, eccezion fatta per i casi di distrazione dunque, si può in realtà risolvere e definire, dal momento che, spesso, possono esser finiti all’interno del tubo di scarico; in qualche caso vengono trascinati via dall’acqua, mentre in altri restano incastrati lì.

In primo luogo, per evitare che ciò accada, si può pensare di risolvere la soluzione munendosi della “washing bag”, ovvero sia una sacca di rete, da riempire con i piccoli indumenti e che viene chiusa con la cerniera o col laccio. La sacca è forata, così da permettere ad acqua e detersivo di agire, ma dal momento che la rete è chiusa, non c’è pericolo che possano sparire e andarsi a mettere nella lavatrice.

Per quanto riguarda i calzini eventualmente scomparsi nella lavatrice, e presumibilmente ubicati nella guarnizione, si possono recuperare. Nel dettaglio, qualora si notassero difficoltà dell’elettrodomestico a fare lo scarico d’acqua, potrebbe essere un calzino ad ostruire le condotte. Al riguardo, è importante rivolgersi ad un tecnico esperto che proceda allo smontaggio e alla rimozione di eventuali ostruzioni; viceversa, l’elettrodomestico potrebbe danneggiarsi in modo grave e anche irreparabile, con le relative conseguenze costose del caso.

Impostazioni privacy