Box doccia economici, funzionali ed efficienti

da , il

    Box doccia economici, funzionali ed efficienti

    Devi sostituire il box doccia perché quello di prima è obsoleto, oppure devi realizzare un bagno da zero? Qualunque sia la tua esigenza è comunque fondamentale scegliere un box doccia che risulti funzionale ed efficiente, ovvero sia in grado di svolgere egregiamente le sue funzioni.

    Quali aspetti prendere in considerazione nella scelta? Premesso che non occorre spendere cifre esorbitanti per avere una cabina doccia di tutto rispetto, e che esistono box doccia economici realizzati con materiali di alta qualità, ecco quali aspetti devi tenere conto nella scelta.

    Stile e design dei box doccia

    Un box doccia per risultare perfetto, oltre che essere pratico e confortevole, deve essere in sintonia perfetta con il resto dell’arredo bagno. L’estetica non deve quindi essere sottovalutata, perché è l’aspetto che salta subito all’occhio.

    Per questo stile e design del box deve risultare in armonia con tutti gli altri elementi della stanza. La scelta è ampia e puoi trovare box doccia dal design semplice, in stile minimal, oppure modelli più ricercati che rispondono alle tue aspettative, e a basso costo.

    Per rendere il bagno ancora più chic puoi anche personalizzarli con piastrelle colorate e installare rubinetteria di design, e realizzare un bagno di sicuro effetto.

    Dimensioni, forma e apertura dei box doccia

    Fra la vasta gamma di box doccia puoi scegliere quello che rispecchia tutte le tue esigenze non solo di stile e design, ma anche di dimensioni e forme. Infatti, trovi cabine di svariate dimensioni, da quelle più ridotte a quelle più grandi, e in diverse forme.

    Dimensione e forma vanno scelte in relazione allo spazio, e quindi puoi optare per box quadrato, rettangolare, semicircolare, angolare. In questo modo è possibile ottimizzare lo spazio e rendere l’ambiente estremamente funzionale e confortevole.

    Inoltre, puoi scegliere anche la disposizione delle ante, che possono presentare 2 o 3 lati fissi e svariate modalità di apertura. Le possono essere a battente oppure scorrevoli, e in quest’ultimo caso sono perfette per bagni ridotti perché non occupano spazio.

    Esistono anche tipologie di anta, come quella pivottante, indicata per chi vuole installare una porta a battente ma al contempo vuole limitarne l’ingombro durante l’apertura.

    Vetro temperato per box doccia eleganti e funzionali

    È innegabile che il materiale migliore per le ante è il vetro temperato, che è bello da vedere e anche molto più funzionale di quello acrilico. Infatti, a differenza del vetro acrilico che col tempo ingiallisce, il vetro temperato è sempre perfetto e impeccabile e basta pulirlo con cura e con regolarità per farlo brillare.

    I box doccia con vetro temperato sono ideali per rendere splendido il tuo bagno e aggiungere raffinatezza ed eleganza all’ambiente. Lo spessore ideale delle ante in cristallo solitamente è quello compreso fra i 6 mm e gli 8 mm.

    L’ampia gamma di modelli permette di collocare il box giusto nel bagno senza spendere cifre esorbitanti e senza rinunciare alla qualità, aspetto indispensabile per avere una cabina resistente e duratura nel tempo, ma anche efficiente e in grado di assicurare il massimo relax.