Borghi che si possono acquistare al prezzo di un appartamento: quali sono

Sapevate che ci sono interi borghi e villaggi in vendita al prezzo di un appartamento? Ecco quali sono

salto de castro tra i borghi in vendita

Borgo in vendita Salto de Castro | Shutterstock | FCG

Sì, esistono dei borghi in vendita, villaggi interi che si possono comprare per poche centinaia di migliaia di euro, e se siete interessati vi diciamo subito dove si trovano e come fare per comprarli. Se anche voi volete abbandonare la frenetica vita in città per andare a vivere in campagna, lontano dall’inquinamento e volete acquistare un intero villaggio pagandolo come un appartamento, ecco come fare!

I borghi in vendita a prezzi stracciati

Come abbiamo già visto nel nostro articolo sui borghi in cui è possibile comprare case a un euro in Italia, ci sono diversi Comuni che offrono la possibilità di acquistare immobili a un euro soltanto, sia a Nord che a Sud della Penisola.

Ma stavolta l’annuncio che abbiamo letto su Idealista è qualcosa di più, che riguarda non soltanto una casa, una villa o un appartamento, ma addirittura un intero villaggio.

Borgo in vendita Salto de Castro in Spagna
Borgo in vendita Salto de Castro | Shutterstock | FCG

Questo posto abbandonato negli anni ’80 che cerca un acquirente si trova in Provincia di Zamora, è Salto de Castro. Si tratta di un borgo che si trova non lontano da Madrid, nel nord ovest della Spagna, al confine con il Portogallo. Nacque negli anni ’70 per ospitare le famiglie degli operai coinvolti nei lavori alla vicina diga.

Il luogo è immerso nel vede, all’interno del parco naturale di Arribes del Duero, che ha anche una certa importanza turistica.

Sapete a quanto si vende? Ebbene potete comprare il borgo ad un prezzo di 260 mila euro. Cosa comprende il ”pacchetto”? Con l’acquisto si diventa proprietari di tutte le case presenti (44 abitazioni), di una scuola, di una caserma, di un albergo e persino di una chiesa.

Ovviamente se vi sta venendo l’idea di fare un investimento, dovete sapere che per rendere la zona attrattiva a livello turistico occorre farci dei lavoretti. Se vi trovate un paio di milioni di euro in più in tasca, potreste farci un serio pensierino e contattare l’attuale proprietario!

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.