Bonus Tv digitale e switch off, tutto ciò che devi sapere

Con l’avvio del nuovo swtich-off del digitale terrestre alcuni canali non sono visibili ed è necessario dotarsi di un tv di nuova generazione. Il bonus previsto dalla legge di Bilancio consente di ottenere uno sconto sull’acquisto di una nuova tv, scopriamo come funziona.

 bonus tv digitale

Foto Shutterstock | Andrey_Popov

Il bonus tv digitale è un incentivo previsto dalla legge di Bilancio per l’acquisto di nuovi tv con uno sconto del 20% fino a un valore massimo di 100 euro.
Lo sconto è stato messo a punto dai ministeri dell’Economia e dello Sviluppo in vista dello switch off iniziato a partire dal 20 ottobre 2021. Il bonus non ha limiti di reddito e quindi i cittadini possono usufruirne senza dover presentare l’Isee.
La sola condizione per ottenere il bonus è quella di essere residenti in Italia e di essere in regola con il pagamento del canone tv Rai.
Complessivamente il fondo stanziato dal Governo ammonta a 250 milioni di euro e i cittadini potranno usufruirne fino al 31 dicembre 2022, salvo esaurimento fondi.

Come funziona il bonus tv

Per ottenere il bonus tv sarà anche necessario rottamare un vecchio televisore, il cui acquisto risale a prima del 22 dicembre 2018. Il televisore non deve avere la nuova tecnologia di trasmissione, che prevede codifica Hevc o H-265.
Ottenere lo sconto sull’acquisto di un nuovo televisore è semplice, basterà presentarsi in un punto vendita qualsiasi con il vecchio apparecchio e il rivenditore applicherà il bonus al prezzo della nuova tv.
Sarà il rivenditore ad occuparsi dello smaltimento del vecchio televisore, oppure potrà occuparsene il cliente stesso, portandolo in una discarica autorizzata, dove gli verrà rilasciata la ricevuta dell’avvenuta consegna.
Il cliente provvederà a consegnare la ricevuta, insieme alla copia allegata di un documento di identità, al negozio dove vuole acquistare un nuovo tv. Sarà l’Agenzia delle Entrate a verificare la regolarità delle operazioni.

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.