Bonus affitti da chiedere entro l’8 Novembre: attenzione massima a non farselo sfuggire

È tornato il bonus affitti, ma bisogna affrettarsi a presentare la domanda perché scade entro il 8 novembre.

Negli ultimi due anni si è assistito ad un aumento dei costi relativi al settore immobiliare. Abbiamo visto aumentare i tassi di interesse sui mutui, ma anche gli affitti, per effetto del tasso di inflazione che ha colpito un po’ tutta l’economia.

Per questo motivo il Governo ha messo a disposizione una serie di benefici economici indirizzate in favore dei cittadini in maggiore difficoltà. Lo scopo di questi aiuti è proprio quello di permettere ai nuclei familiari, che rispondono a determinati requisiti economici e patrimoniali, di affrontare l’attuale situazione economica con maggiore tranquillità.

Per questo motivo è tornato il bonus affitti, che però può essere richiesto entro l’8 novembre. Scopri se ne hai diritto e come presentare la richiesta: il tempo sta per scadere!

Bonus affitti 2023: sbrigati, il tempo sta per scadere

Alcuni dei benefici economici che abbiamo visto susseguirsi negli ultimi 18 mesi sono stati introdotti dal governo e indirizzati ai cittadini i maggiori difficoltà economica. Questi bonus, dunque, avevano un carattere nazionale. Tuttavia, non sono mancate le iniziative locali da parte di Amministrazioni comunali o di regioni che hanno pensato di mettere a disposizione specifici bonus per aiutare i residenti.

Come ottenere il bonus
Bonus affitti, sta per scadere (DesignMag.it)

Questo è il caso del bonus affitti rinnovato par gli abitanti di Spoltore, un Comune italiano in provincia di Pescara. Qui l’amministrazione locale ha assegnato contributi a favore dei conduttori di immobili ad uso abitativo. Lo scopo è quello di aiutare i cittadini nel versamento dei canoni di locazione.

Gli abitanti di Spoltore possono presentare domanda fino al 8 novembre 2023, purché siano in possesso di specifici requisiti economici. Per accedere al bonus infatti è necessario appartenere ad una delle seguenti fasce ISEE:

  • fascia A con ISEE massimo di 13.405,08 euro;
  • fascia B con ISEE non superiore a 15.853,63 euro.

Per i cittadini con “reddito zero” è necessario presentare certificazione da parte dei Servizi sociali per attestare l’effettivo disagio economico. Ma si può anche presentare un’autocertificazione.

La domanda per ottenere il bonus affitti messo a disposizione dal Comune di Spoltore deve essere presentata entro le ore 13:00 dell’8 novembre 2023 compilando gli appositi moduli presenti sul sito del comune o forniti dall’Ufficio politica della casa del Comune.

Il modulo compilato può essere presentato a mano oppure inviato tramite raccomandata o con posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it.

Le domande presentate a mano dovranno essere consegnate all’Ufficio Protocollo dell’Ente.

Impostazioni privacy