Bagno piccolo? I 7 escamotage per recuperare spazio, dopo ti sembrerà immenso

Bagno piccolo: i 7 trucchi per renderlo spazioso

Bagno piccolo: i 7 trucchi da usare per renderlo più ampio-designmag.it

Se hai un bagno piccolo in casa, questi sette accorgimenti possono aiutarti a riprendere un po’ di spazio. Ecco cosa devi fare.

Avere un’abitazione piccola, può sembrare nella gran parte dei casi, un handicap difficile da risolvere.

Questo perché, oltre a non poter progettare lo spazio come vorremmo, si presenta la difficoltà del rispondere al meglio alla funzionalità. Ogni ambiente, infatti, ha una sua natura e deve rispondere a tutta una serie di esigenze, facendolo al meglio. Ad esempio, per quanto riguarda l’ambiente bagno, quest’ultimo ha cambiato considerevolmente sia la sua forma, che la sua sostanza, in particolar modo negli ultimi anni. Se dapprima, il bagno era il luogo in cui si svolgevano le proprie funzioni, non trascorrendovi troppo tempo, ad oggi questo è diventato un vero e proprio rifugio. Dopo una faticosa giornata, fatta di ritmi frenetici e stress, tutto ciò che vogliamo, quando rientriamo a casa, è poterci dedicare a noi stessi.

Proprio per rispondere a queste esigenze, il bagno è diventato una vera e propria spa casalinga, dove occuparsi del proprio corpo, ma anche della propria mente, grazie a delle routine e dei rituali, in grado di accrescere il nostro stato di benessere. Per cui, avere un bagno piccolo, può significare dover sacrificare le proprie esigenze, ma in verità, non è affatto così. Grazie a questi sette trucchi, infatti, riusciremo a recuperare tantissimo spazio e a fare apparire il nostro bagno immenso.

Bagno piccolo: sette trucchi per renderlo enorme

Se vogliamo recuperare spazio nel nostro bagno e farlo apparire davvero grande, allora non dobbiamo far altro che seguire questi sette consigli.

Bagno piccolo: ecco come recuperare spazio

Bagno piccolo: ecco i trucchi per recuperare spazio necessario-designmag.it

La prima cosa da fare è scegliere una soluzione ottimizzata per il lavabo. Questo significa preferire un mobile, che abbia il lavabo integrato. In questo modo risparmieremo spazio e renderemo più efficace la funzionalità. Un altro consiglio importante da seguire è quello di scegliere soluzioni modulari, in modo tale da poter comporre l’arredo, seguendo le misure del proprio spazio. Quando stiamo scegliendo la cassettiera, sarà anche molto importante optare per quelle che integrano gli accessori interni, per poter organizzare al meglio e tenere in ordine gli oggetti.

Se la superficie nostro bagno è ristretta, possiamo preferire la doccia alla vasca, optando per quella a scomparsa. Anche i sanitari sospesi, aiutano enormemente nel gestire al meglio lo spazio, evitando di sprecarne troppo. Per fare apparire lo spazio più grande, la scelta dell’illuminazione può fare la differenza, motivo per cui si consigliano i faretti e le specchiere con illuminazione integrata. In ultimo, il dettaglio che fa davvero la differenza è la scelta dei colori e delle finiture, optando per colori chiari e toni pastello.

avatar autore

Parole di Anna Di Donato