Armadi e cassetti che sanno di pulito: 7 metodi naturali per tenerli profumati a lungo

Idee semplici da realizzare per avere un armadio sempre molto profumato. Ma andiamo a vedere insieme come fare.

Vorresti profumare il tuo armadio ma non sai da dove partire? Allora sei nel posto giusto: in questo articolo, potrai scoprire che non è così complicato creare un sacchetto profumato che non solo dona un aroma fresco agli abiti ma tiene anche lontano le tarme. I

In molti trovano molto appagante avere dei cassetti o un armadio profumati, ma prima di pensare a questo è bene occuparsi della pulizia e dell’ottimizzazione degli spazi, magari togliendo di mezzo i vecchi abiti che non si usano più. Il decluttering è quindi un passaggio fondamentale della nostra operazione, in questo modo si avrà più ordine e spazio all’interno dell’armadio. Dopo aver effettuato questo passaggio si potrà andare a pensare a dei profumatori.

Questi ultimi aiuteranno a tenere pulito e ordinato i cassetti. Sono facili da realizzare e rispettano soprattutto l’ambiente. Andiamo a vedere, allora, queste idee davvero straordinarie che potranno tornare utile.

Profumatori fai da te: ecco come realizzarli

Si tratta di idee tutte ecologiche e anche economiche, oltre a essere molto facili da realizzare. Si potrebbero utilizzare i rami di lavanda essiccati, uniti ai petali di rosa e fiori di gelsomino da mettere dentro un sacchettino colorato. Al suo interno si può anche inserire un batuffolo di cotone bagnato con un’essenza che più ci piace.

oli essenziali e lavanda profumatori di cassetto
La lavanda è perfetta per profumare il cassetto – Designmag.it

Oppure si potrebbe prendere un’arancia a cui applicare tanti chiodi di garofano, in questo caso tuttavia andrà controllato periodicamente lo stato del frutto, così da gettarlo via prima che vada a male. Gli amanti del tè potrebbero poi utilizzare le bustine usate, magari con l’aggiunta di quale olio aromatico, per profumare cassetti e biancheria.

Anche il legno e l’olio essenziale di cedro sono degli ottimi profumatori: quest’ultimo è anche un repellente contro le tarme. In alternativa, si potrebbe prendere anche un sacchetto con del riso, al quale si aggiungeranno ancora qualche petalo di rosa e pezzetti di cannella, insieme agli olii essenziali.

I vecchi calzini si possono trasformarsi sempre in dei sacchetti simpatici dove al loro interno si metteranno pot pourri con qualche goccia del tuo olio essenziale preferito.

Infine, si potrebbe utilizzare anche le scaglie del sapone di Marsiglia, con dei petali di rosa o anche con un po’ di riso macerato con una fragranza a tua scelta. Dovranno essere messi dentro a dei piccoli sacchetti e chiusi con un nastro.

Impostazioni privacy