Albero di Giada: il segreto per farlo fiorire e attirare la fortuna nella nostra casa!

L’albero di Giada è molto amato, ma si potrebbe avere qualche difficoltà per farlo fiorire: ecco come fare e qualche trucchetto per curarlo al meglio.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, l’albero di Giada piace davvero a tutti e sono in tanti ad averlo in casa, ma quest’albero è caratterizzato anche da meravigliosi fiori e come si può fare per farli “spuntare”? Ecco cosa c’è da sapere in merito all’argomento in questione.

Com’è noto, l’albero di Giada gode di molto successo, in particolare per la sua estetica, ma non solo, infatti, tale albero pare sia un ottimo portafortuna. Una caratteristica particolare di quest’albero sono i fiori che però si fanno davvero desiderare; per far si che sbocci è necessario mettere in atto alcuni consigli così da avere meravigliosi fiori sia durante la stagione fredda che primaverile.

Non tutti sanno che, l’albero in questione, per riuscire ad avere un’ottima fioritura deve arrivare ad una certa maturità. Questa, però, potrebbe arrivare anche dopo svariati anni rispetto a quando l’albero è stato acquistato. Se tale albero cresce in casa, però, la fioritura potrebbe non arrivare mai dal momento che non è molto esposto alla luce e allora  come si può fare per avere una bella fioritura? Di seguito, alcuni consigli utili.

Albero di Giada, come farlo fiorire? Ecco alcuni consigli utili da mettere in pratica

Esistono dunque alcuni consigli da dover mettere in atto se si vuole far fiorire l’albero di Giada; in realtà, riuscire in tale “missione” non è molto difficile, ma è necessario fare le cose giuste.

Ecco come far fiorire l'albero di Giada
Vuoi far fiorire un albero di Giada? Ecco qualche trucchetto (designmag.it)

Una cosa molto importante da considerare è la corretta irrigazione. Dal momento che quest’albero ha le medesime esigenze di una succulenta, non bisognerà annaffiarla molto, ma è importante controllare che il terreno non sia del tutto secco. Attenzione a non innaffiare troppo la pianta dal momento che i ristagni potrebbero danneggiare le radici ed inoltre non consentirebbe nemmeno all’albero di assorbire i nutrienti adatti per prepararsi alla fioritura.

Un’altra cosa molto importante per quest’albero è il riposo vegetativo. Durante i mesi di riposo sarà necessario diminuire la frequenza di annaffiatura; tale periodo coincide con i mesi più freddi. Quando si acquista un albero di Giada è molto importante trovargli la posizione più adatta per permettere una fioritura adeguata. Al chiuso, come anticipato, risulterà difficile vedere qualche fiore, ma all’esterno la probabilità è altissima. Bisognerà, però, scegliere un luogo soleggiato dove la luce solare sia presente dalle quattro alle sei ore ogni giorno.

Impostazioni privacy