Affitto o acquisto casa: prima di firmare devi fare questo veloce controllo o ti tolgono tutto

Prima di affittare o acquistare una casa, è essenziale controllare queste cose, per evitare brutte sorprese. Scopri quali. 

La decisione di affittare o acquistare una casa è uno dei momenti sicuramente più cruciali e significativi della vita di molte persone. Per questo motivo è essenziale prestare attenzione a determinati aspetti, prima di procedere con la firma ufficiale.

Spesso, purtroppo, certe caratteristiche non vengono controllate e si rischia grosso. Prima di firmare qualsiasi contratto immobiliare, è essenziale condurre un controllo approfondito, con degli esperti del settore, per evitare potenziali problemi e conseguenze economiche anche molto negative. Infatti il rischio è anche che ti tolgano tutto, nonostante la firma. Scopriamo insieme quali sono i controlli fondamentali da effettuare prima di firmare per l’acquisto o l’affitto di una casa. Questi aspetti sono così importanti per il tuo futuro.

Affitto o acquisto di una casa: cosa bisogna controllare prima di firmare

Quando si tratta di affittare o acquistare una casa è importantissimo stare attenti e ponderare bene la scelta prima di firmare. Infatti sono molti gli aspetti da controllare con attenzione, in modo da non avere problemi in futuro.

attenzione prima di firmare per la casa

Firmare per la casa: a cosa stare attenti – designmag.itEccoli elencati:

Atto di provenienza: l’atto di provenienza è un documento fondamentale che il proprietario deve possedere per dimostrare di avere i diritti sull’immobile che sta per vendere o affittare. Questo documento ha al suo interno delle informazioni cruciali,  tra cui eventuali limitazioni. Tramite questo documento è possibile verificare l’autenticità e la completezza del contratto di vendita/affitto.

Conformità urbanistica: la conformità urbanistica è un altro degli aspetti spesso sottovalutati. Riguarda la conformità dell’edificio alle normative urbanistiche e l’approvazione delle necessarie autorizzazioni durante la costruzione o la ristrutturazione dell’immobile.

Conformità catastale: la conformità catastale riguarda invece la correttezza dei documenti depositati presso l’Agenzia delle Entrate. Questi documenti sono fondamentali per il calcolo delle imposte e devono essere accurati e aggiornati, rischio sanzioni.

Attestato di prestazione energetica: l’attestato di prestazione energetica fornisce informazioni importanti sull’efficienza energetica dell’immobile. Grazie a questo aspetto è possibile valutare i costi di gestione e mantenimento della casa.

Certificato di conformità degli impianti: il certificato di conformità degli impianti attesta la corretta installazione e funzionalità degli impianti presenti nell’immobile, come ad esempio quelli elettrici, idrici e di riscaldamento. Gli impianti devono essere necessariamente conformi alle normative di sicurezza.

Verifica spese condominiali: la verifica delle spese condominiali arretrate è un altro aspetto importantissimo da considerare. Infatti è bene assicurarsi che il venditore/locatore non abbia degli arretrati condominiali, poiché potrebbero gravare sull’acquirente/affittuario.

Ecco perché è importantissimo valutare attentamente degli aspetti specifici degli immobili in affitto o in vendita, prima di firmare qualsiasi contratto immobiliare. Affidati a un agente immobiliare e a un notaio e assicurati di controllare attentamente tutti gli aspetti sopraelencati e vedrai che potrai fare questo passo importantissimo in tutta sicurezza e tutela.

Impostazioni privacy