Addio porte che cigolano: in casa hai già la soluzione, non spenderai nemmeno un soldo

Dire addio alle porte che cigolano si può: ecco la soluzione economica per risolvere il problema. Cosa serve e come fare.

In casa ci sono tantissimi aspetti a cui prestare attenzione, tra pulizia, gestione degli spazi e degli ambienti e, talvolta, anche la manutenzione. Nel corso del tempo, infatti, può capitare che si verifichino dei problemi e occorrano delle soluzioni per risolvere la situazione. Nella maggior parte dei casi sarà bene ed opportuno rivolgersi ad esperti e consultare i professionisti del campo, talvolta però i problemi possono esser anche minori, proprio come le porte che cigolano, e dunque si può provare ad agire anche in via autonoma.

Tutti gli oggetti presenti in casa sono, tendenzialmente, esposti e soggetti al trascorrere del tempo, e le porte non fanno eccezione. In virtù infatti del tempo e di una eccessiva usura, le cerniere di innesto sfregano e ciò comporta il ritrovarsi in casa con delle porte che cigolano, per l’appunto. Sarà capitato a molti una situazione come questa, che risulta poco piacevole per non dire fastidiosa, poiché si finisce per sentire tutte le volte, ad ogni chiusura ed apertura delle porte, quel rumore sgradevole.

Ciò che non tutti però sanno è che è possibile affrontare il problema, e provare a risolverlo dicendo addio alle porte che cigolano, tramite un piccolo lavoretto di manutenzione facile, pratico e che non necessita di particolari spese così come della presenza di un esperto. Le opzioni a cui far riferimento in tal senso sono diverse, ma a seguire ecco un metodo che richiede l’utilizzo di due elementi, l’uno alternativo all’altro, che saranno probabilmente già presenti in casa.

Addio alle porte che cigolano: occhio a questo metodo economico per provare a risolvere il problema

Dire addio alle porte che cigolano e a quel fastidiassimo rumore che puntualmente si ripete ogni volta che si aprono e si chiudono le porte dunque è possibile, grazie ad un metodo economico e facile da mettere in pratica. Fra le diverse possibilità infatti per venir a capo della questione, vi è quella legata al burro rancido che andrà spalmato sui cardini della porta. Come facilmente intuibile, il burro rancido può risultare prezioso poiché agisce da lubrificante naturale ed è un ingrediente che non ha costi alti.

Addio alle porte che cigolano, il metodo economico da conoscere
Metodo economico e facile per dire addio alle porte che cigolano – designmag.it

Come detto in precedenza, tale soluzione può prevedere anche l’uso di un altro elemento, in alternativa al burro rancido, ovvero un po’ di olio di oliva da spalmare sui cardini, impiegando un vecchio canovaccio. Altresì, occorre anche sapere che vi sono in commercio diversi prodotti, dal costo un po’ più alto, che possono rappresentare validi alleati per risolvere il problema.

Tramite il metodo, dunque, si potrà probabilmente venire a capo del problema delle porte che cigolano, o quantomeno fare un tentativo. Ad ogni modo, in caso di qualsiasi dubbio e dunque prima di procedere, oppure qualora a tentativo fatto, quest’ultimo non dovesse sortire degli effetti, sarà bene rivolgersi ad esperti del campo ed approfondire, così da ricevere suggerimenti specifici rispetto alla propria situazione.

Impostazioni privacy