Addio alla casa di Barbie: è questa la più desiderata di quest’anno, e la trovi al supermercato

È da sempre il sogno di tanti bambini: giocare con la casa di Barbie. Ma quest’anno ce n’è un’altra altrettanto bella e si trova alla Lidl.

Tutta rigorosamente in rosa, formata da vari piani, la casa di Barbie è da decenni uno dei giocattoli più appetibili  per le bambine. Dopo il successo del film ispirato alle storie di Barbie uscito nelle sale quest’estate, la casa nell’inconfondibile tonalità di rosa tipica della bambola più amata ritorna ad essere sempre di più un elemento da sogno.

È davvero molto tempo che questo giocattolo rappresenta uno dei modi più classici per giocare. Ad accompagnare le varie bambole interpretate dalla stessa protagonista, questa bella ragazza dai lunghi capelli biondi espressione dello stile statunitense del boom economico c’è anche la sua casa, anzi, i tanti modelli di case che sono stati ideati e prodotti nei decenni.

La prima casa di Barbie risale al 1962: si chiamava la Casa dei sogni di Barbie ed era arredata nel tipico stile degli anni ’60. Poi nel 1974 è arrivata la scala a 3 piani, moderna e innovativa, con un elemento che faceva impazzire tutte le bambine, l’ascensore.

Tirato da una cordicella saliva e scendeva per portare la bambola Barbie, e anche il suo storico fidanzato Ken, su e giù per i tre piani di questa dimora semplice e glamour.

Nel 1979 è stata la volta della Dreamhouse. Ogni nuovo modello di casa rispecchiava inevitabilmente lo stile del periodo riconoscibile dai dettagli dell’arredamento. Di volta in volta la dimora di Barbie è diventata sempre più ricca di elementi per arrivare a quella con piscina, la Casa di Barbie a Malibù.

La novità della Lidl: la casa delle bambole che fa concorrenza a quella di Barbie

La casa delle bambole però non è solo quella di Barbie. Ci sono anche le case delle bambole che si possono acquistare alla Lidl. A prezzi decisamente più contenuti è possibile scegliere tra diversi modelli. In particolare sono varie le casette che si susseguono negli anni, ognuna sempre nuova e diversa dalle altre, ogni nuovo modello sempre con qualche novità interessante.

casa delle bambole lidl
La Casa delle bambole in legno della Lidl – Instagram @lidlitalia (designmag.it)

A porsi come alternativa alla classica e tradizionale casa di Barbie la Lidl ha proposto in questi ultimi anni la Gabby’s Dollhouse, una mini casa delle bambole con protagonista Gabby, un personaggio in contrapposizione a Barbie, con un’abitazione disponibile ovviamente con mobili e accessori inclusi e ad un costo molto più basso di quelle della Mattel.

Adesso è arrivata la Casa di bambole in legno della collezione #Playtive. Al costo di 59 euro la casetta è su 3 piani, realizzata in legno, resistente e adorabile. Ha l’ascensore, la scala removibile, il balcone con la tenda e il giardino antistante.

Per quanto riguarda le dimensioni misura 64 x 80 x 31 cm, è prevista per i bambini di un’età maggiore di 3 anni e in dotazione ci sono: 2 pupazzi snodabili, 31 oggetti d’arredo, 2 piantane, la porta di casa con il campanello e la targhetta personalizzabile. Inoltre ha i pannelli del tetto removibili e i due pannelli anteriori apribili.

Impostazioni privacy