I vincitori del concorso del Salone Satellite (Foto)

1 di 4
    continua
    http://www.designmag.it/foto/i-vincitori-del-concorso-del-salone-satellite_5425.html
    Decafe design Raul Laurì Primo premio al Salone Satellite
    Decafe design Raul Laurì Primo premio al Salone Satellite. 400 giovani designer under 35 provenienti da 23 paesi si sono presentati alla 15esima edizione del Salone Satellite 2012. Tante le proposte di questi futuri talenti, tra cui i 76 prototipi che hanno partecipato al concorso indetto da i Saloni affrontando il tema della realizzazione di nuovi oggetti per il Bagno e la Cucina. I partecipanti sono stati giudicati da una prestigiosa giuria internazionale formata da architetti, imprenditori e giornalisti, e due su tre vincitori arrivano dalla Spagna. Il primo premio di è stato assegnato allo spagnolo Raul Laurì,che ha inventato un nuovo materiale ovvero un composto biodegradabile basato sul riciclo della polvere di caffè per utilizzarlo con le lampade; per l’occasione ha presentato una lampada da tavolo senza interruttore a forma di tazzina. Il secondo premio di è andato ad un gruppo di giovani architetti spagnoli che hanno proposto El Bojito una versione contemporanea ed ecosostenibile della borraccia di ceramica La particolarità è quella di saper raffreddare l'acqua senza l'ausilio del frigorifero. Il terzo ed ultimo premio è andato allo svedese Daniel Enoksson che ha presentato un tavolo rifinito con lo smalto delle vasche da bagno in metallo che si usavano tempo fa.la motivazione? Dice di amare le cose senza tempo e che durano molto.

    Decafe design Raul Laurì Primo premio al Salone Satellite

    400 giovani designer under 35 provenienti da 23 paesi si sono presentati alla 15esima edizione del Salone Satellite 2012. Tante le proposte di questi futuri talenti, tra cui i 76 prototipi che hanno partecipato al concorso indetto da i Saloni affrontando il tema della realizzazione di nuovi oggetti per il Bagno e la Cucina. I partecipanti sono stati giudicati da una prestigiosa giuria internazionale formata da architetti, imprenditori e giornalisti, e due su tre vincitori arrivano dalla Spagna. Il primo premio di è stato assegnato allo spagnolo Raul Laurì,che ha inventato un nuovo materiale ovvero un composto biodegradabile basato sul riciclo della polvere di caffè per utilizzarlo con le lampade; per l’occasione ha presentato una lampada da tavolo senza interruttore a forma di tazzina. Il secondo premio di è andato ad un gruppo di giovani architetti spagnoli che hanno proposto El Bojito una versione contemporanea ed ecosostenibile della borraccia di ceramica La particolarità è quella di saper raffreddare l'acqua senza l'ausilio del frigorifero. Il terzo ed ultimo premio è andato allo svedese Daniel Enoksson che ha presentato un tavolo rifinito con lo smalto delle vasche da bagno in metallo che si usavano tempo fa.la motivazione? Dice di amare le cose senza tempo e che durano molto.

    Lampada Decafè - primo premio

    Lampada Decafè - primo premio

    La lampada Decafe realizzata con un nuovo composto a base di fondi di caffè riciclati.

    El Bojito designer Wow - secondo premio

    El Bojito designer Wow - secondo premio

    La borraccia termica spagnola in versione contemporanea

    Tavoli Enamel di Daniel Enoksson - terzo classificato

    Tavoli Enamel di Daniel Enoksson - terzo classificato

    Semplici tavoli trattati con la tecnica e le rifiniture delle vasche da bagno in acciaio.