Una mostra di oggetti straordinari alla Galleria Secondome di Roma

La galleria romana Secondome ospita fino al 26 novembre una sorprendente mostra di oggetti capaci di sovvertire l'ordinario e il convenzionale

da , il

    richard hutten mostra secondome gallery

    Dalla collaborazione tra Secondome gallery di Roma e Plusdesign di Milano nasce una sensazionale mostra che vuole sovvertire le regole e stravolgere l’ordinario! Proprio così, fino al 26 novembre 2011 la galleria Secondome di Roma mette a disposizione i suoi spazi per ospitare una mostra di oggetti straordinari nati dalla creatività di designer di fama internazionale del calibro di Fernando e Humberto Campana, Richard Hutten e molti altri ancora. Curiosiamo insieme di cosa si tratta.

    Fino al 26 novembre la celebre galleria d’arte e design Secondome di Roma ospita la mostra nata in collaborazione con Plusdesign. Stiamo parlando di un’esposizione che vede come protagonisti alcuni oggetti e arredi dal design stravagante e fuori dagli schemi, oggetti straordinari appunto!

    Ecco allora in mostra lo specchio firmato Massimo Barbierato, il tavolo del messicano Ovalle o le piastrelle reinventate dai fratelli Campana capaci di sovvertire i classici schemi e uscire dalla loro funzione ed apparenza più prevedibile.

    Tra gli oggetti più interessanti troviamo sicuramente la panca The Air Spheres Bench ideata e firmata dal celebre designer Richard Hutten e caratterizzata da un’originale forma che si ispira ad una struttura molecolare, vista da vicino o ingigantita.

    Straordinario è anche il lavoro di Walter Visentin che ha fatto del riuso la sua arte reinventando nuove forme utilizzando legno proveniente da vecchie porte, finestre, battiscopa.

    Ecco i nomi di alcuni degli artisti in mostra: Massimo Barbierato, Loredana Bonora, Fernando e Humberto Campana, Dum Dum, Richard Hutten, Richard Liddle, Massimo Lunardon, Peter Marigold, Liliana Ovalle, Walter Visentin, Richard Woods.