Nuove carte da parati Texturae, un mix attuale di passato e presente

Nuove carte da parati Texturae, un mix attuale di passato e presente

Classicità senza tempo ed eleganza contemporanea: queste le caratteristiche della nuova collezione Art Decò Reloaded di Texturae, che porterà in casa tutto il fascino dei tempi passati.

da in Carte da parati, Cataloghi
Ultimo aggiornamento:
    Nuove carte da parati Texturae, un mix attuale di passato e presente

    Le nuove carte da parati Texturae fondono passato e presente in un mix dai toni ricercati ed estremamente attuali. I motivi geometrici si rincorrono sulle superfici tridimensionali, dando vita ad atmosfere inaspettate e dal grande impatto estetico. Arte e design si esprimono, così, attraverso le superfici domestiche, facendo rivivere lo stile Art Decò nel nostro millennio. Ma scopriamo insieme queste nuove carte da parati, un mix attuale di passato e presente.

    Le regole generali dello stile Art Decò vengono rilette in chiave moderna nelle nuove carte da parati Texturae, dando vita ad ambienti dal gusto estremamente ricercato e dal design contemporaneo. I motivi dal fascino retrò si fanno notare nella scelta delle geometrie, che personalizzano la carta da parati, attraverso lievi sovrapposizioni ton sur ton o attraverso contrasti cromatici di grande effetto. Linee e segni si susseguono in modo armonico e fluido, personalizzando gli interni con discrezione e carattere.

    unnamed (2)

    Apre la nuova collezione di carte da parati Texturae la tela d’arredo Decò, che prende ispirazione dal movimento stilistico parigino di inizio secolo. Weimar, disegnata da Chiara Andreatti, vuole essere, invece, un omaggio evidente ai decori viennesi di inizio Novecento, così eleganti e raffinati. Cromie e grafismi dal fascino antico decorano gli interni, in un mix ricercato di passato e presente, rivelandosi la scelta ideale per interni dal gusto esclusivo.

    Le fantasie d’ispirazione decò si fanno notare anche sulla carta da parati Weave, firmata da Sovrappensiero Design Studio, e sulle tele Reinassance e Frank di Texturae.

    unnamed (3)

    Tridimensionalità e giochi di cromie sono i punti cardine delle carte da parati Texturae della serie Marmolada ed Hex, in cui la materia si esprime attraverso i contrasti forti e l’alternarsi di sfumature delicate.

    unspecified (44)

    Decisamente più rigorose e discrete Ruben ed Annie, in cui il gioco di linee e forme geometriche contraddistingue la costante alternanza di bianco e nero. Nuovamente d’ispirazione decò, le nuove carte da parati Texturae Boiserie e Butterfly, che decoreranno gli interni con eleganza e modernità.

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carte da paratiCataloghi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI