Maisons du Monde, Pierre Guariche: gli anni ’50 tra le pareti di casa

Maisons du Monde, Pierre Guariche: gli anni ’50 tra le pareti di casa

Il catalogo di Maisons du Monde si arricchisce grazie a Pierre Guariche, o meglio grazie ad una riedizione di una vecchia collezione del designer francese

da in Designer, Maisons du Monde
Ultimo aggiornamento:

    Il catalogo di Maisons du Monde si arricchisce grazie a Pierre Guariche, o meglio grazie ad una riedizione di una vecchia collezione del designer francese. 13 pezzi, tra sedie, poltrone, scrivanie e buffet, che fanno rivivere lo stile di Guariche. Una serie di complementi d’arredo dell’artista che lo hanno reso celebre e apprezzato in tutto il mondo. Una collezione originale, senza tempo e soprattutto accessibile. Nel realizzare questi oggetti, infatti, Maisons du Monde, ha voluto mantenere le motivazioni che hanno portato Guariche a progettare pezzi entrati nella storia del design.

    La collezione, fruibile al grande pubblico, è disponibile in edizione limitata. La linea si compone, per esempio, della sedia Tulipe, un prodotto in ghisa di alluminio, dall’aspetto grezzo. Creata da Pierre Guariche e prodotta da Steiner nel 1953, si ispira alla ricerca militare le cui scoperte serviranno in seguito allo sviluppo della settore industriale civile. Tra le altre sedie in catalogo la poltrona Vampire, disponibile in varie tonalità di colore, le sedie Coquillage e il modello Amsterdam. Quest’ultimo rappresenta un’altra importante opera del designer, una sedia innovativa con scocca ergonomica.

    Maisons du Monde ha voluto rivisitare anche due mobiletti. Il buffet piccolo del 1953 e quello più grande, realizzato sette anni dopo. La prima opera rappresenta una credenzina, le cui dimensioni rispondono alle norme abitative della ricostruzione. Un modello essenziale ma moderno. L’altro mobile, quello più ampio, invece, presenta uno stile più raffinato. Realizzato in paniforte con rivestimento in tek, presenta sportelli e cassetti e finiture in legno.

    Tra gli altri prodotti in vendita, una serie di poltrone vintage e una scrivania del 1961. Un tavolo progettato per Minvielle, azienda specializzata nella realizzazione di mobili da ufficio, per la quale Guariche disegna i primi modelli. Un oggetto realizzato con materiali nobili, simbolo della ritrovata prosperità economica francese.

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DesignerMaisons du Monde
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI