Idee per arredare una casa al maschile

Idee per arredare una casa al maschile
da in Arredamento, Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento: Domenica 10/04/2016 08:10

    Casa stile maschile

    Sapete che è possibile arredare casa al maschile? Ci sono alcune idee da mettere in pratica per trasformare una dimora in qualcosa di piuttosto mascolino. Solitamente la casa è vissuta dalle donne che, con un tocco qui e qualcosa là, mutano completamente l’aspetto iniziale, trasformandola e personalizzandola secondo i propri gusti. Per questo, quando si va nella residenza dove vive solamente un uomo, l’atmosfera è completamente diversa, apparentemente più fredda ma normalmente più ordinata, pratica e funzionale. Vediamo insieme quali sono le migliori idee per arredare casa in stile maschile.

    bagno maschile

    Innanzitutto è bene pensare al bagno di casa perché questo ambiente è uno dei più amati dagli uomini. L’idea è quella di sentirsi tranquilli in questo spazio, avere tutte le proprie cose a portata di mano e non avere dettagli con fronzoli o colori troppo pastello ed estremamente femminili a caratterizzarlo. Le tonalitù preferite sono il blu, il grigio e il tortora mentre i complementi da preferire sono decisamente in acciaio e non in porcellana bianca finemente decorata da maestri artigiani…

    camera da letto maschile

    Per arredare casa in stile maschile bisogna pensare anche alla camera da letto, che deve essere molto semplice, non troppo luminosa e priva di soprammobili. Solo le lampade di design da tavolo sono ben accette, ma in questo caso giusto una sul comodino e al massimo una più grande sul comò. Una sedia, o una poltrona, in legno scuro, è sempre ben accetta perché comoda per posizionare i propri panni, anche se è meglio puntare su un servomuto. Un bel guardaroba grande completa la stanza.

    Cucina maschile

    Come deve essere lo stile della cucina al maschile? Anche in questo caso i fronzoli non ci devono essere, non bisogna mettere tutte le tazze, i portafrutta e i vasi in bella vista, anzi meno ce ne sono in giro e meglio è. Non bisogna far prendere polvere a inutili accessori da cucina di design, piuttosto vanno tirati fuori solo quando necessario. Le tonalità da preferire sono quelle più sobrie, come bianco, nero e grigio, ma anche le finiture in legno sono ben accette.

    Garage maschile

    Questo è sicuramente uno degli spazi più apprezzati dagli uomini, quello dove si possono esprimere al meglio e rifugiarsi quando credono sia necessario. Il garage in stile maschile è altamente ordinato e non è un ripostiglio dove mettere tutto quello che in casa non serve, bensì un piccolo laboratorio creativo dove dedicarsi alle proprie passioni e trascorrere del tempo in compagnia della propria auto…

    Ingresso maschile

    Anche l’ingresso può essere arredato in stile maschile, ma come? Un appendiabiti e un porta chiavi da muro sono sempre utilissimi, così come un mobile a muro con svuota tasche e uno specchio. Ciò che conta è che non ci siano cose che dovrebbero essere curate in qualche modo, come delle piante.

    Salotto maschile

    Infine, parliamo del salotto in stile maschile, perché anche questo punto della casa gioca un ruolo importantissimo. Come deve essere? Rispetto ai divani in tessuto, l’uomo preferisce quelli in pelle e ha una bella passione per le poltrone singole. Apprezza molto anche i tavolini da soggiorno soprattutto se trasparenti e in cristallo. Mentre non ha una grande predilezione per i tappeti e per gli accessori dai colori troppo forti.

    851

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI