Expocasa 2016: a Torino al via la fiera sull’arredamento

Expocasa 2016: a Torino al via la fiera sull’arredamento

Expocasa 2016 è iniziata il 27 febbraio 2016 al Lingotto Fiere Oval di Torino. Ecco tutte le novità di questa 53esima edizione.

da in In Evidenza

    A Torino al via la fiera sull’arredamento. La 53esima edizione di Expo Casa 2016 ha aperto i battenti sabato 27 febbraio, contando nel suo primo giorno ben 9000 visitatori. Expocasa proseguirà fino al 6 marzo 2016 al Lingotto Fiere Oval di Torino, uno spazio tecnologico che ospita importanti eventi a livello nazionale e internazionale. Lo spazio sarà allestito per creare un percorso espositivo suddiviso in diverse aree tematiche: dagli ambienti della zona giorno, come la cucina si passerà alla zona notte fino ad arrivare al bagno, alle zone relax e infine alle camerette e al settore Tecnicasa, che tratta materiali e servizi per la ristrutturazione. Ecco allora tutte le novità di Expo Casa 2016.

    Expo Casa 2016 a Torino ha raggiunto quest’anno ben 400 adesioni, fra espositori e marchi rappresentati. Tra questi troviamo riconferme delle edizioni precedenti e tante new entry italiane e straniere.

    Importante novità di quest’anno il servizio “senza pensieri”, offerto da alcuni espositori ai propri clienti. Si tratta di un servizio chiavi in mano che permette all’acquirente di doversi confrontare solo con un interlocutore nel progetto di ristrutturazione o di arredamento della propria casa. Il venditore si occuperà infatti di tutti i passaggi che vanno dalla pratica comunale alla consegna finale dello spazio, ristrutturato e arredato.

    Anche l’aspetto di Expocasa 2016 cambia grazie al nuovo visual ripensato dallo studio Undesign di Torino, tutto giocato sulle tonalità del rosso, del bianco e del nero, un classico contemporaneo dai toni eleganti e ricercati.

    All’interno di Expo Casa 2016 si terrà anche la settima edizione di toBEeco l’eco design in mostra a Torino, vetrina del design ecosostenibile. All’interno di questa sezione verranno esposti prodotti di diverso genere, tutti accomunati da un approccio sostenibile.

    Il tema di quest’anno è Con Cura, che tratta del rapporto tra designer, artigiano e commerciante, uniti dalla volontà di creare qualcosa di unico nel totale rispetto di ciò che ci circonda.

    Il calendario di appuntamenti è ricco e variegato. Tra i preferiti troviamo i tavoli riservati a Incontra L’Esperto, dove i visitatori potranno parlare con l’architetto dei servizi che questa figura professionale può offrire in termini di consulenza edilizio-progettuale, agevolazione fiscale, risparmio energetico, ristrutturazioni.

    I professionisti di CasaClima parleranno più nello specifico del tema costruire sostenibile e quindi della riduzione dei consumi energetici e di un comfort abitativo maggiore.

    Per chi ama arredare con stile il giardino e gli spazi esterni sarà ideale l’appuntamento Incontra il paesaggista, per progettare aree esterne funzionali e qualitativamente migliori. Interessante anche l’appuntamento Plant sitter, pensato per la riqualificazione di piccoli spazi verdi, come interni, balconi o terrazzi.

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In Evidenza

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI