Da MDF Italia i tavoli che premiano la convivialità, Beam e T-Mild

Da MDF Italia i tavoli che premiano la convivialità, Beam e T-Mild

Tra le ultime novità del marchio MDF Italia ci sono i tavoli Beam e T-Mild, che mirano a premiare il simbolo di convivialità, spazio di incontro e riunione con gli altri

da in Aziende, Designer, Mobili in acciaio, Mobili in legno, Tavoli
Ultimo aggiornamento:

    Tra le ultime novità del marchio MDF Italia ci sono i tavoli Beam e T-Mild, che mirano a premiare il simbolo di convivialità, spazio di incontro e riunione con gli altri. Un tema di grande interesse, riflessione e dibattito con i progettisti a cui l’azienda ha richiesto prodotti eleganti e quasi archetipici. Beam è un tavolo rettangolare di grande immagine caratterizzato dal dettaglio dell’angolo raggiato del piano e raccordato a un elegante gamba in legno. Top realizzato in Cristalplant bianco opaco e gamba in legno massello a sezione trapezoidale raggiata e rastremata disponibile in teak trattato olio (da utilizzare anche in spazi outdoor), rovere e rovere tinto wengè.

    Realizzati dallo studio di progettazione Bruno Fattorini&Partners, nascono come ottima risposta sia per gli spazi living che per i contract. Disegnati con grande essenzialità si propongono come oggetto semplice e di grande rigore, proposti nelle diverse finiture e dimensioni disponibili: resina acrilica colore bianco, cemento e cemento antracite, laccato opaco in un inconsueta palette di colori che arricchisce la tradizionale proposta Mdf Italia, conosciuta come l’azienda del Made in Italy in bianco.

    T-Mild è una famiglia di tavoli dalla finitura monocromatica, caratterizzata da angoli raggiati e gamba tonda e infatti hanno il pregio di introdurre nella collezione MDF Italia tre rilevanti elementi visivi: la curva, il colore,il cemento.

    Allo spigolo vivo si è deciso di sostituire una soluzione più dolce e la gamba ha sezione circolare invece che quadrata.

    Nella versione in cemento il materiale viene applicato manualmente sulla superficie del tavolo e sulle gambe con lo stesso procedimento che si usa in architettura.

    302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeDesignerMobili in acciaioMobili in legnoTavoli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI