Come scegliere le sedie per la cucina, piccola guida pratica

Come scegliere le sedie per la cucina, piccola guida pratica

Sapete come scegliere le sedie per la cucina? Vi forniamo una piccola guida per individuare i modelli più giusti, considerando forme, dimensioni, stile e tipologia.

da in Arredamento, Arredamento Cucina, Come arredare, Complementi d'arredo, Design Shopping, Sedie di Design
Ultimo aggiornamento:

    Vogliamo proporvi una guida su come scegliere le sedie per la cucina. In un ambiente della casa come questo, è fondamentale mettere al primo posto le esigenze di comfort e praticità. L’estetica non è affatto da sottovalutare, ma si tratta di un aspetto secondario. In cucina e soprattutto seduti comodamente sulle sedie di design, si trascorrono moltissime ore all’anno. Vediamo allora come coniugare entrambe le necessità scegliendo i giusti complementi d’arredo!

    Cosa c’è da sapere su come scegliere i modelli di sedie per cucina? Può sembrare superficiale impiegare qualche minuto per riflettere su forma, colore, dimensioni e stile dell’arredo. Considerare attentamente questi aspetti, invece, fa sì che l’acquisto sia davvero consapevole, e libera definitivamente, dal timore che una volta inserite in cucina, le sedie appaiano come la peggior spesa di design mai fatta!

    Come già accennato, la comodità è l’elemento imprescindibile per questo complemento, un aspetto che deve necessariamente unirsi con la capacità di mantenere il corpo nella postura corretta. Durante il pranzo, è fondamentale restare eretti, senza sdraiarsi oppure arcuare la schiena. Evitate dunque le poltroncine con schienale inclinato. Meglio le sedie per cucina ergonomiche e le tipologie che non ostruiscono eccessivamente l’ambiente. Calcolate lo spazio domestico, tenendo presente che l’ingombro minimo è generalmente di 50 per 60-70 cm. Se dovete arredare una cucina piuttosto piccola, potreste optare per i modelli pieghevoli, da riporre in un angolo quando non sono più utili.

    Trovate molti modelli fra le sedie da cucina Ikea, colorate ed economiche, pensate per soddisfare ogni esigenza di stile.

    Per quanto riguarda l’estetica, una delle tendenze del momento prevede di declinare questi complementi d’arredo in contrasto rispetto al tavolo. Rispettare lo stesso mood del resto dell’ambiente è, però, essenziale. Che si tratti di linee omogenee, accoppiamenti classici come il bianco e nero oppure di identità di colore, dovrà esserci comunque un richiamo. Tipologie moderne dall’identità spiccata le trovate fra le sedie da cucina Calligaris, con scocca in tecnopolimero colorato oppure trasparente, perfette per aggiungere un po’ di eleganza alla casa!

    Chi ama lo shabby chic può contare sulle proposte di Maison du Monde mentre Scavolini realizza sia modelli classici di grande fascino che sedie moderne, con materiali innovativi. Vi invitiamo a sfogliare la nostra gallery per conoscere tutti i modelli di sedie per cucina.

    428

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento CucinaCome arredareComplementi d'arredoDesign ShoppingSedie di Design

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI