Come scegliere il tavolo della cucina: consigli e idee

Come scegliere il tavolo della cucina: consigli e idee

Il tavolo della cucina non è utile solo per mangiare ma anche come postazione per lo studio o per il lavoro. Ecco perchè è importante sceglierlo seguendo alcuni semplici, ma importanti, criteri.

da in Arredamento, Arredamento Cucina, Come arredare, Complementi d'arredo, Tavoli
Ultimo aggiornamento:

    Di seguito troverai consigli e idee su come scegliere il tavolo della cucina. In cucina la praticità è tutto, quindi la prima cosa da considerare sarà l’aspetto funzionale. Sul piano del tavolo ci farai di tutto: oltre che per mangiare, ti servirà come piano di lavoro aggiuntivo per preparare alcune ricette, come postazione studio e pc o addirittura per stirare! Tenendo conto di ciò scegli materiali resistenti e forme semplici e lineari che non creino ingombro nell’ambiente cucina. E lo stile? Dovrà rispondere ai tuoi gusti personali adattandosi al meglio al resto dell’arredamento. Non resta che leggere i consigli su come scegliere il tavolo della cucina nel modo giusto.

    La prima cosa da considerare per scegliere il tavolo della cucina è l’aspetto funzionale. La cucina è un ambiente molto dinamico che viene sfruttato quotidianamente da tutta la famiglia per le più svariate attività. Protagonista della cucina il tavolo, che funge da zona pranzo ma anche da piano d’appoggio per lo studio o per il lavoro. I materiali dovranno quindi essere resistenti e duraturi. Il legno è un classico ma le proposte di design più moderne propongono anche materiali come la resina, da scegliere nelle diverse tonalità.

    Come scegliere il tavolo della cucina in base allo spazio disponibile? Starà a te considerare le dimensioni della stanza in cui inserirai il tavolo e decidere di conseguenza le relative misure. La regola è: ambiente grande tavolo grande, ambiente piccolo tavolo piccolo, più facile di così! La forma del tavolo dipende dai gusti di ognuno, certo se i componenti della famiglia sono tanti è consigliabile la classica forma rettangolare, decisamente meno ingombrante di quella rotonda.

    Per arredare una cucina piccola potrebbe essere interessante scegliere il tavolo della cucina con sistema a ribalta, da sfruttare in base alle esigenze del momento: appoggiato alla parete, con ribalta aperta per mangiare o chiusa per lo studio, saprai tu come gestirlo al meglio!

    Lo stile dei tavoli della cucina dipenderà dal resto dell’arredamento già presente.

    In una cucina classica si ambienterà alla perfezione un tavolo in legno massello. Nei contesti più moderni opta invece per la resina o l’acciaio, magari con struttura colorata e piedistallo centrale. E in una cucina in stile shabby chic? Ci starà benissimo un bel tavolo bianco in legno con sedie abbinate nelle diverse tonalità pastello. L’effetto è assicurato!

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoArredamento CucinaCome arredareComplementi d'arredoTavoli
    PIÙ POPOLARI