Come sarà la casa del futuro?

Come sarà la casa del futuro?

La casa del futuro sarà sicuramente connotata da una certa passione per il design, concepita come un luogo altamente personalizzato, che esprime alla perfezione lo spirito di chi la abita

da in Arredamento, Interior Design, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:
    Come sarà la casa del futuro?

    casa perfetta

    Il Salone Internazionale del mobile di Milano, con i suoi 400 mila visitatori, ha dimostrato come la passione per il design sia uno degli aspetti preferiti dalle giovani famiglie e da chi ha intenzione di metter su casa. Secondo quanto emerge dai gusti e dalle tendenze contemporanee, la casa del futuro sarà un luogo altamente personalizzato, che esprime alla perfezione lo spirito di chi la abita. La flessibilità è la parola chiave, così come maggiore importanza viene data ad ambienti un tempo considerati secondari o “di servizio” come guardaroba e bagno.

    La flessibilità nella casa del futuro è assolutamente fondamentale, ed è questo lo spirito con cui tutti organizzano lo spazio.

    Anche gli ambienti si evolvono e si passa dal cucinotto degli anni 60 alla cucina pranzo concepita come un luogo di socialità, efficiente e spazioso ideale per intrattenersi con gli amici.

    Per quanto riguarda gli armadi e gli ambienti di servizio, ora non si tratta più di risicati spazi di risulta ma di veri ambienti da vivere.

    Stessa sorte tocca al bagno, riscattato dal rango di “servizio igienico” a luogo specializzato nella cura di sé e nel benessere.

    Altri cambiamenti invece riguardano non solo la distribuzione degli ambienti ma anche l’utilizzo di materiali eco-friendly.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoInterior DesignPrimo Piano
    PIÙ POPOLARI