Come decorare un pavimento in resina: i consigli per un risultato perfetto

Come decorare un pavimento in resina: i consigli per un risultato perfetto

Effetto a specchio, ad acqua e a mosaico sono solo alcune delle possibili decorazioni artistiche di un pavimento in resina! Scoprite con noi come realizzarle!

da in Come arredare, Interior Design
Ultimo aggiornamento:

    Non sapete come decorare un pavimento in resina? Rendere bella e accogliente la casa può diventare davvero un gioco da ragazzi ma non perdetevi i nostri consigli per ottenere un risultato perfetto! Molti di noi dedicano tantissima cura all’arredamento della dimora scegliendo con attenzione mobili e complementi ma eguale importanza bisogna dedicare alla scelta delle superfici e delle finiture. La resina è un materiale che si presta perfettamente a decorazioni accattivanti per il pavimento, oltre ad abbinamenti materici che potranno stupirvi. Seguiteci per scoprire inseme a noi come fare un pavimento in resina!

    Innanzitutto vi spieghiamo come si fanno i pavimenti in resina. Prima di cimentarvi nella decorazione, è fondamentale preparare la superficie in modo che possa accogliere la resina liquida nel modo migliore. Il primer fissativo è l’elemento irrinunciabile per la vostra attività fai da te perché permetterà di preservare il fondo da eventuali infiltrazioni, migliorandone la conservazione nel tempo. Per facilitare la stesura, aiutatevi con un rullo avendo cura di coprire l’intera area del pavimento con il materiale.

    Successivamente, passate all’applicazione della resina autolivellante utilizzando una spatola dentata e poi alla stesura della verniciatura protettiva in versione lucida oppure opaca, a vostro piacimento. Ricordatevi che bisogna aspettare qualche giorno prima di calpestare il pavimento: per essere sicuri che sia asciutto, attendete almeno quattro giorni!

    L’elevata malleabilità rende perfetto questo materiale per realizzare decorazioni di vari tipi. A seconda dei vostri gusti potrete personalizzare il pavimento in resina inserendo nell’impasto, prima della stesura, dei materiali inerti come i ciottoli che risulteranno perfettamente inglobati nel pavimento.

    Se avete scelto di arredare la casa in stile mediterraneo potreste osare con un pavimento in resina a tema marino con conchiglie. In alternativa, optate per la tecnica con stratificazioni di resine diverse che vi permetteranno di creare superfici di grande impatto estetico, ideali anche per l’esterno. Se volete dare un tocco di luminosità in più alla vostra casa vi suggeriamo di creare della superfici in resina con effetto a specchio e resina lucida oppure dei pavimenti dai toni dell’azzurro con effetto ad acqua. Molto artistica è anche la versione con glitter oppure con elementi a mosaico, ideale per un bagno in resina di grande stile.

    Non perdetevi la nostra fotogallery! Troverete tanti spunti da copiare per decorare il vostro pavimento in resina! Quale soluzione vi piacerebbe copiare?

    423

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come arredareInterior Design
    PIÙ POPOLARI