Calligaris: Alchemia, sedia impilabile per interni ed esterni

Alchemia di Calligaris è una sedia che fa dell' ironia il suo punto di forza

da , il

    Alchemia è tra le ultime sedie nate in casa Calligaris, di quella serie interamente in materiale plastico, disponibile in molte finiture/varianti di colore. Anche questo è un modello impilabile, ottimo per un uso sia interni che per esterni. Una sedia contemporanea che si distingue per il design originale dello schienale, composto da triangoli accostati che ricordano la struttura dell’atomo già vista nella serie Chair One di Magis ma qui il design risulta più armonico. Grazie al materiale impiegato e alla tecnica per realizzare la monoscocca di Alchemia risulta robusta, leggera e facilmente lavabile.

    Alchemia arreda il padiglione italiano all’esposizione universale di Shanghai in programma fino ad ottobre 2010. Le sedie Alchemia, con finiture trasparenti e nere si adattano perfettamente al progetto del padiglione, opera dell’architetto Giampaolo Imbrigli, una struttura estremamente funzionale in armonia con il principio del funzionamento bioclimatico ed ecosostenibile e di certo un ottima vetrina per le eccellenze italiane.

    La sedia si presta ad un duplice uso: non solo per ambienti contract, come bar, gelaterie o la sala convegni, ma anche per case giovani e contemporanee, così fornisce una risposta completa.

    Il prodotto è firmato dallo studio Archivolto, quindi è italiano in tutto e per tutto, un habituè di Calligaris, che con queste parole chiarisce il concept dei propri disegni: “…mai deve essere trascurato il fine di ogni oggetto disegnato per la produzione industriale: il prodotto deve essere venduto!…”