Alessi: spremiagrumi di Philippe Starck un’icona del design

Alessi: spremiagrumi di Philippe Starck un’icona del design

Quest’anno ha compiuto più di vent’anni, ma non li dimostra affatto

da in Accessori, Accessori Cucina, Alessi, Alessi Cucine, Philippe Starck
Ultimo aggiornamento:

    Quest’anno ha compiuto più di vent’anni, ma non li dimostra affatto. Stiamo parlando dello spremiagrumi Juicy Salif, disegnato dal designer francese Philippe Starck nel 1988 e prodotto da Alessi. Una vera icona del design, un pezzo d’autore, esposto anche al MOMA di New York. E’ in effetti il simbolo della produzione del designer, il suo primo oggetto di successo, ma anche simbolo di Alessi stessa avendo contribuito al suo rilancio con un ritorno d’immaggine di scala mondiale. Uno spremiagrumi rivoluzionario e sorprendentemente funzionale, facilissimo da usare, ancora più semplice da lavare dopo l’uso perchè basta un risciacquo.

    Il ragno a tre zampe di Alessi, con una testa a forma di goccia che serve per far scolare il succo direttamente dentro a un bicchiere o un piatto.

    Quasi sprecato in cucina a meno che non gli diate una posizione di spicco, può trovarsi bene anche in salotto e continuerà ad accattivarsi gli sguardi dei vostri ospiti come ha fatto in tutti questi anni, senza perdere smalto e appeal.

    La leggenda vuole che l’idea di Juicy fu delineata nei suoi tratti essenziali da Philippe Starck durante una vacanza al mare, in Italia: poche linee curve traccaite su una tovaglietta di carta di una pizzeria.

    Juicy Salif viene realizzato in pressofusione di alluminio lucido: nello stampo viene iniettato alluminio fuso a forte pressione, quando il metallo si è solidificato, lo stampo viene aperto in cinque parti e il pezzo viene ripulito dalle impurità e dalle sbavature e poi brillantato. Per i collezionisti, esiste anche una versione miniaturizzata irresistibile.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriAccessori CucinaAlessiAlessi CucinePhilippe Starck
    PIÙ POPOLARI