Zero sbattimento e massimo risparmio: igienizzi la lavanderia in ogni angolo con questi passaggi semplicissimi

Per una pulizia completa della lavanderia è possibile utilizzare un sistema facilissimo che consente risultati eccellenti e senza stress.

Il problema principale di alcuni angoli della casa è che non vengono mai igienizzati, questo vuol dire che lo sporco si accumula e quando si interviene ormai è tardi e bisogna affaticarsi molto. Senza contare poi che vengono commessi degli errori importanti, anche laddove si proceda a una pulizia programmata, si fa in maniera superficiale, lasciando scoperte alcune superfici o comunque non spostando tutto.

Queste sono casistiche comuni che, in uno spazio come la lavanderia, diventando problematiche. Infatti va ricordato che quando si procede al lavaggio e all’asciugatura degli indumenti, viene rilasciato un grande quantitativo di polvere che si annida ovunque. Questa non solo diventa un problema per l’ambiente stesso ma porta a sviluppare acari e anche batteri e, alla lunga, può causare deficit anche agli elettrodomestici presenti.

Come pulire velocemente la lavanderia con questi passaggi

Non solo quindi è fondamentale pulire con attenzione la lavanderia ma farlo anche con i prodotti giusti per velocizzare i tempi e ottenere un risultato incredibile. Nella maggior parte dei casi infatti il problema è proprio la noia. Diventa pesante ogni volta spostare tutto, pulire a fondo, lavare.

igienizzi la lavanderia in ogni angolo
Passaggi per igienizzare la lavanderia (designmag.it)

Per aiutarsi in questo compito è essenziale optare per un panno in lattice, questo materiale infatti rispetto agli altri è molto utile perché ha un effetto “colla” e quindi riesce a catturare qualunque tipo di sporco, anche quello più ostinato e soprattutto riesce a dare freschezza agli ambienti. Prendendo tutta la polvere presente di fatto rende la pulizia molto più facile e agevole, non è necessario procedere in tanto tempo o dover usare detergenti chimici per rimuovere il tutto, basta solo questo materiale e un detergente comune, anche il detersivo della lavatrice è indicato. Sarà proprio il prodotto stesso a fare tutto il lavoro.

Ovviamente è sempre consigliabile rimuovere però tutto ciò che riguarda mobili e simili e che può creare intralcio quindi sia per chi ha piccoli mobiletti che per chi conserva in questo vano scopa elettrica, paletta, ferro da stiro. Per fare una pulizia ben addentrata è essenziale andare a valutare ogni angolo. Il panno deve essere sempre umido, quindi preparare un mix di acqua e detergente (un tappo per circa 2 litri), passare sulle superfici e poi bagnare nuovamente. Questo offre la possibilità di fare molto attrito e quindi riuscire ad agganciare tutto lo sporco.

Impostazioni privacy