Wc pulito e splendente: la soluzione ce l’hai già in casa (nei cassetti della cucina)

Desideri ottenere un wc pulito e splendente? Ecco la soluzione perfetta per te: la ritrovi nei cassetti della cucina. Incredibile!

Le faccende domestiche, soprattutto in questo periodo che precede il Natale, devono essere realizzate in modo impeccabile, cercando di pulire in ogni spazio e non tralasciando neanche un piccolissimo particolare. Che si tratti semplicemente di poter lavare il pavimento, o il bagno o i mobili, deve essere fatto con immensa cura.

Ciò che spesso non si riesce a pulire alla perfezione, ma dovrebbe invece essere sempre splendente, è il WC. Vediamo insieme come renderlo perfetto con una soluzione semplice, economica e soprattutto efficace. Il rimedio perfetto lo trovate nei cassetti della cucina. Di cosa si tratta?

Wc pulito e splendente in un’unica mossa

Il Wc è la parte della casa che deve essere lavata costantemente, almeno una volta al giorno ogni giorno. Il motivo è semplice: in esso, se non viene lavato per bene, potrebbe esserci la proliferazione di germi e batteri. Sporco e cattivi odori si diffondono poi, a causa di quest’oggetto, nell’intero bagno, rendendo ‘pericoloso’ e poco igienico quest’ultimo.

Per pulirlo si utilizzano diverse soluzioni: disinfettanti, candeggina, prodotti specifici per il bagno e così via. Ma nessuno sa che si può arrivare in profondità solo utilizzando un oggetto riposto nei cassetti della propria cucina. Cosa?

metodo perfetto pulire wc
Il metodo perfetto per pulire il wc (Designmag.it)

L’oggetto in questione è un coltello per il burro. Quest’ultimo, grazie alla sua forma, potrà incastrarsi perfettamente nelle parti più strette ed irraggiungibili del WC, quelle in cui si accumula lo sporco sempre più ed in cui è difficile arrivare semplicemente con le mani ed una spugnetta. Per mettere in pratica questo metodo dobbiamo munirci di:

  • coltello da burro
  • panno in microfibra (molto sottile)
  • detergente per il WC

Dobbiamo mettere un po’ di detergente per il WC sul panno in microfibra, facendo attenzione che non cada ed in seguito chiudere il coltello in esso, come se fosse un sacchetto e passarlo nei luoghi del wc in cui lo sporco appare essere molto più ostinato. Quindi passarlo dove si forma il calcare e solitamente esce l’acqua o tra la tavoletta del bagno ed il bagno stesso. Tutto ciò farà sì che, in men che non si dica, il wc sarà meraviglioso, bianco come non mai e splendente!

Inoltre, terminata questa operazione si può decidere di lavare per bene il panno in microfibra e tenere da parte il coltello, ripetendo quest’operazione almeno una volta a settimana. In questo modo si eviteranno sporco ed incrostazioni e soprattutto eviteremo diffusione di germi e batteri.

Impostazioni privacy