Carte da parati che sembrano quadri: la collezione da non perdere

I progetti non sono pattern ma immagini a tutta ampiezza che vengono proposti in grande formato per un effetto immersivo di grande impatto scenico.

carta da parati come un quadro di Fabrice Hyber

Foto Wall&Deco

L’idea alla base di questo progetto è quella di approfondire il tema del rapporto che intercorre tra arte contemporanea e rivestimenti murali, carta da parati in particolare. Si chiama CARTEdition e vede la collaborazione di Wall&decò e AtemporaryStudio. Quello che noi possiamo ammirare è una collezione di carte da parati artistiche di grande rilievo, vere e proprie opere d’arte dall’alto valore culturale con cui impreziosire gli interni delle abitazioni (e non solo).

CARTEdition: le carte da parati che offrono soluzioni inedite all’abitare contemporaneo

Maneki Neko carta da parati riccardo previdi
Foto Wall&Deco

Tra gli artisti che hanno creato i progetti artistici su carta da parati ricordiamo Fabrice Hyber, autore della creazione che vedete in apertura dell’articolo. E poi Donatella Spaziani e Riccardo Previdi, che ha ideato Maneki Neko, riproposta qui sopra. Sono gatti del benvenuto della tradizione giapponese, neri su sfondo bianco, si allineano in modo plastico, quasi tridimensionale per rimodellare lo spazio.

Poi altri autori sono Labinac – il collettivo fondato da Jimmie Durham, Maria Thereza Alves e Kai-Morten Vollmer con la partecipazione degli artisti/designer Jone Kvie, Elisa Strinna, Philip Modersohn.

carte da parati come quadri, opera di Liliana Moro
Foto Wall&Deco

Infine completano la rosa di nomi Liliana Moro (sua la carta da parati jungle Black & Birds con stormo di gruccioni) Francesco Simeti, e Patrick Tuttofuoco, per un progetto che vede la curatela di Giovanna Felluga e la consulenza di Samantha Punis.

In conclusione possiamo dire che la carta da parati, da semplice decorazione, diventa un vero e proprio strumento artistico. Il quale permette di produrre e di fruire dell’arte in modo nuovo, ogni giorno. Con queste creazioni si arricchiscono gli ambienti di stimoli visivi e culturali, per una nuova concezione dell’arte vissuta nella quotidianità.


Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.