Volete acquistare una cucina, ma avete un budget limitato? Ecco tutte le alternative a Ikea

brand low cost per cucina nuova

Pensando a una nuova cucina abbiamo tanti marchi da conoscere - Designmag.it

Da Ikea si risparmia su tutte le tipologie di arredo, anche se vogliamo acquistare una cucina nuova, ma esistono molte altre alternative.

Rinnovare completamente una stanza è un bell’impegno, e non solo dal punto di vista economico. Anche con un budget ridotto, è sempre bene guardarsi un po’ intorno, in modo da avere a disposizione comparazioni di prezzi ma anche di stile.

Il design Ikea, infatti, è certamente apprezzatissimo, ma potremmo desiderare qualcosa di diverso. E la bella notizia è che abbiamo a disposizione altri brand che ci offrono alternative sia nelle composizioni che nei complementi e non necessariamente a prezzi eccessivi.

Cucina nuova senza andare da Ikea? Ecco i negozi e gli e-store da scoprire subito

Facendo un primo giro esplorativo in rete potremo avere un’anteprima di quella che diventerà la nostra cucina; esistono diversi e-shop che offrono soluzioni davvero di design anche a prezzi accessibili. Non dimentichiamo, tra l’altro, che grazie alle piattaforme specializzate in coupon e codici sconto si possono ottenere ribassi extra, spedizioni gratuite o altri vantaggi.

oltre a ikea ci sono altri brand low cost

Non è difficile trovare la cucina giusta anche spendendo poco – Designmag.it

Oltre alla rete esistono ovviamente i punti vendita fisici dove andare a fare un giro, e toccare con mano mobili, composizioni e accessori.

Tra le alternative a Ikea più interessanti troviamo senza dubbio Maisons du Monde, un’azienda francese che ha saputo coniugare low cost con uno stile molto legante e moderno al tempo stesso. Il brand punta a soluzioni di arredamento dai materiali naturali e organici e soprattutto dai toni molto caldi e avvolgenti. Con pochi complementi si può realizzare una cucina in uno stile davvero unico.

Chi preferisce lo stile “minimal” ma comunque improntato alla sostenibilità non deve mancare di dare un’occhiata a Granit, un marchio svedese che offre soluzioni “green” oltre che di design. Acquistare presso questa azienda significa avere la garanzia di mobili, complementi e accessori creati con legno certificato sostenibile.

Possiamo anche però concederci una cucina “vintage” ma rielaborata secondo le attuali esigenze. Il brand The Masie ha una filosofia molto interessante, e propone mobili e complementi d’arredo colorati, quasi in stile anni ’80. Assolutamente da valutare, insomma, perché anche con una spesa non elevata si può realizzare una cucina davvero personalizzata.
Infine, per gli amanti dell’arredamento classico, o comunque per chi desidera realizzare una cucina che faccia sentire “sicuri e protetti nel proprio nido” ricordiamo che la medesima filosofia è abbracciata dal brand Kave Home, che propone soluzioni molto di tendenza.
avatar autore

Parole di Stefania Guerra