Vino, se non finisci la bottiglia non buttarlo: é perfetto per le pulizie in casa, il risultato ti stupirà

Hai del vino avanzato in casa? Non gettarlo via perché può essere perfetto per le pulizie in casa: ecco come riutilizzarlo. 

Il vino, come ben sappiamo, è una delle bevande più buone di sempre, che si accompagna benissimo ai cibi che portiamo in tavola. Abbiamo il vino bianco, facilmente abbinabile a piatti a base di pesce e il vino rosso, ottimo invece per la carne. Qualsiasi sia il nostro gusto o il piatto portato in tavola, il vino ci accontenta sempre, facendone da padrone a tavola.

Ma spesso capita che quest’ultimo avanzi e la bottiglia non venga terminata. Cosa si fa in quei casi? Si getta via? Assolutamente no! Possiamo riutilizzarlo per le pulizie di casa. Vediamo insieme in che modo.

Vino avanzato? Ecco come puoi riutilizzarlo in casa

Il vino, come abbiamo detto precedentemente, è una delle bevande più buone di sempre, per questo motivo non deve mai mancare in casa. Sicuramente è importante averlo soprattutto quando ci sono ospiti, in modo da deliziarli con qualche prelibatezza da accompagnare al vino. Può capitare, però, che per diversi motivi quest’ultimo non termini e rimanga sul fondo della bottiglia.

Solitamente o si getta via o si conserva in frigorifero, ma entrambe le opzioni non sono adatte. La prima costituisce un vero e proprio spreco, mentre la seconda andrebbe ad alterare la consistenza del vino, il suo odore e sapore e soprattutto il grado alcolico. Cosa farne dunque? Utilizzarlo per le pulizie.

vino avanzato pulizie casa
Come utilizzare il vino avanzato per le pulizie di casa (Designmag.it)

Contrariamente a quanto si pensi, il vino è utilissimo per risolvere numerosi problemi in casa, aiutando nelle faccende domestiche. In particolare può essere utilizzato per eliminare le macchie di vino, unendolo all’acqua e soprattutto per igienizzare frutta e verdura, senza dover acquistare prodotti vari al supermercato, costosi e anche ‘chimici’. Ma non è di certo solo utile a questo! Serve anche sui pavimenti e sui vetri della casa. In che modo?

La presenza dell’alcol al suo interno fa sì che si possano eliminare le macchie di sporco e incrostazioni varie. Ovviamente non possiamo utilizzarlo in modo assoluto, perché l’odore sarebbe troppo forte e poco piacevole. Tutto quello che dobbiamo fare è mettere, in un secchio pieno di acqua, un bicchiere di vino o poco più ed utilizzarlo per lavare i pavimento. Le macchie di sporco e grasso ostinato andranno via in men che non si dica. Risulterà anche igienizzato! Lo stesso si può fare con i vetri, andando a creare una miscela che possa lucidarli e renderli splendenti.

Impostazioni privacy